Recent Changes - Search:

Strumenti

Da rivedere

& completare

Domini correlati

PmWiki

pmwiki.org

edit SideBar

CSA /

Micosi (malattie infettive fungine)


Autrice: Bianca Buser Relatori, Dispense: Dott.essa C. Gutti e Dr. A Bernasconi
Illustrazioni, links: P.Forster Categoria: CSA, Patologia, Infezioni

Infezione micotica

Libro di riferimento
PATOLOGIA di Alan Stevens e James Lowe, CASA EDITRICE AMBROSIANA, ISBN 88-408-1179-6

Nel seguente testo tutte le immagini sono connesse alla relativa pagina originale (basta un clic). Sotto i titoli sono citate delle connessioni a pagine di approfondimento testuale e grafico.
Le referenze più importanti per il tema si trovano in fondo alla pagina sotto la voce: Pagine correlate, Sitografia

Fanno parte dell'argomento MALATTIE INFETTIVE:
Malattie infettive batteriche | fungine | virali e prioniche | elmintiche e protozoiche

1.  Micosi

Infezioni fungine

it.Wikipedia: Micosi | Immagini Google: mycosis | Immagini spl: mycosis

I funghi sono largamente diffusi in natura e vivono negli strati superficiali del suolo o come commensali di vari organismi vegetali ed animali. Alcuni possono causare malattia, chiamata micosi, in molti vegetali, animali, e nell' uomo. Le principali infezioni fungine di interesse clinico sono causate da: funghi dermatofitici (cute), Candida albincans (delle mucose), Aspergillus (porlone o generalizzato), zigomicosi (seni nasali), criptococco (polmoni e cervello), e istoplasma (polmone).

La reazione dell' organismo ai funghi dipende dal tipo di infezione e dal luogo interessato e le reazioni possono esssere una reazione tissutale minima dovuta a un'infezione superficiale cutanea da funghi dermatofitici con una risposta tissutale bassa, una reazione infiammatoria acuta che si osserva nelle infezioni micotiche delle mucose (candidosi delle mucose orale, esofagea e vaginale) con una vasodilatazione e infiltrazione di neutrofili e possibile ulcerazone e formazione di microascessi, e una reazione infiammatoria granulomatosa osservata nel tessuto sottocutaneo profondo e in alcune infezioni sistemiche (granuloma suppurativo), doce c'è una reazione neutrofila purulenta centrale (si possono ritrovare i funghi nel materiale purulento) circondata da una reazione granulomatosa istiocitaria.


1.1  Dermatofiti

Tinea, Candida, ...

Immagini Google: Dermatophytes | Immagini spl: Dermatophyta | Wiki Commons Tinea
it.Wikipedia: Candida albicans | Immagini Google: Candida | Immagini spl: Candida | Wikimedia Commons Candida albicans

Candida albicans fungus

"Dermatofita" non appartiene alla classificazione tassonomica, ma è una classifica medica per indicare funghi di varie famiglie in grado di vivere su derma o mucosa umana.

I funghi dermatofici sono frequenti e causano una serie di malattie cutanee che si localizzano sulla superficie cutanea; ma le ife si inseriscono tra i cheratinociti dell' epidermide disturbandone la normale maturazione e provocando reazioni infiammatorie del derma.


Vulvovaginite causa
Candida albicans

Molte specie di Candida sono commensali molto frequenti nelle cavità naturali dell'uomo. Si tratta infatti di funghi opportunisti per eccellenza. La sede più frequente è il cavo orale (vedi pag. 224 del libro di riferimento) e l' orifizio vulvo-vaginale (pag. 397). Nei soggetti immunodepressi, si può manifestare una infezione generale ematogena con piccoli ascessi in molti organi; nei malati di AIDS la candidosi esofagea é tra le più frequenti malattie da infezione opportunista. Sono particolarmente a rischio i tossicodipendenti che assumono droga per via endovenosa, e in pazienti con agrannulazione venosa.

1.2  Aspergilli

Microbe Wiki: Aspergillus | Immagini Google: Aspergillus | Immagini spl: Aspergillus

Aspergillus fumigatus fungus

Gli aspergilli sono saprofiti molto diffusi nell'ambiente e solitamente non sono patogeni. I ceppi riconosciuti appartengono al 90% al genere Aspergillus fumigatus.

Infezioni opportunistiche sono frequenti nei leucemici, nei trapianti d' organo, nei soggetti immunocompromessi dove può raggiungere il polmone e proliferare rapidamente (fig. 8.15).

Caratteristica importante di questo fungo, è la sua capacità di penetrare attraverso la parete dei vasi sanguigni, causando trombosi, occlusione vasale e necrosi tissutale (l' aspergillosi è trattata a pag. 198 del libro di riferimento).

1.3  Cryptococcus

Microbe Wiki: Cryptococcus | Immagini Google: Cryptococcus | Immagini spl: Cryptococcus

Cryptococcus neoformans

Il fungo Criptococcus neoformans può causare meningite e polmonite. L'infezione umana avviene per via aerea di polveri secche, ed è gravissima soprattutto nei soggetti immunocompromessi (vedi fig. 8.16).

Al pari di Criptococcus, Histoplasma è un fungo contenuto nelle polveri secche (suoli contaminati da escrezioni di uccelli)., l' infezione avviene per via aerea, e può causare malattie generalizzate dei soggetti immunodepressi nei quali il fungo si diffonde per via ematica dal polmone alla milza, fegato e midollo osseo.

1.4  Pneumocysti

Medico e bambino: Pneumocisti | Immagini Google: Pneumocystis | Immagini spl: Pneumocystis

Pneumocystis carinii fungus
nel polmone di infettato AIDS

Pneumocysti carinii è un' importante causa di morte nei pazienti immunodepressi, in particolare in pazienti affetti da AIDS. Si tratta di un microrganismo molto diffuso e innocuo, pericoloso solo nei pazienti immuno - compromessi.


2.  Pagine correlate, Sitografia

Generalità sulle malattie infettive Enciclopedia di medicina popolare: Dispensa PT 1.1: | Basi | Germi, microorganismi | Tipi di infezioni | Sintomi di malattie infettive | Diagnostica | Metodi germicidi

Google
sul Web in Enciclopedia


3.  Commenti

alla pagina Micosi

3.1  Pagine CSA

Anatomia & Fisiologia Apparato circolatorio Apparato digerente Apparato locomotore Apparato respiratorio Apparato riproduttivo Basi chimiche della vita Concetti generali anatomici e fisiologici Dermatopatologia Farmacologia I tessuti Igiene Immagini articolazioni Immagini muscoli e muscolatura Immagini scheletro e ossa La cellula La pelle Legislazione sanitaria Lesioni e traumi del apparato muscoloscheletrico Malattie del sistema digerente Malattie del sistema muscoloscheletrico (locomotore) Malattie del sistema nervoso e del cervello Malattie del sistema ormonale Malattie del sistema respiratorio Malattie del sistema urinario Malattie di articolazioni e tessuti molli Malattie dismetaboliche Malattie ossee Organi di senso Patologia del sistema circolatorio e del sangue Pronto soccorso Sistema escretore Sistema linfatico Sistema ormonale Anamnesi e Diagnostica Batteriologia Corso di studio assistito per Terapisti complementari: CSA CSA FTP Infiammazioni Introduzione allo studio delle malattie infettive Malattie del cuore Malattie del fegato, biliari e pancreas Malattie del sangue Malattie del sistema gastrointestinale Malattie infettive batteriche Malattie infettive parassitarie Malattie infettive virali e da prioni Modelli di psicologia e psicosomatica Mutazioni cellulari Neoplasmi Patologia Circolatoria Patologia generale Patologia specifica Psicologia e Psicosomatica Sistema Linfatico S Sistema nervoso A&F SMAEB Appunti

3.2  Commentbox

alla pagina CSA / Micosi (malattie infettive fungine): cliccare sul titolo Commentbox per arrivarci!



Warning: strftime() [function.strftime]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'UTC' for 'UTC/0.0/no DST' instead in /Users/admin/Sites/pmwikiCSA/pmwiki.php(730) : eval()'d code on line 1
Edit - History - Print - Recent Changes - Search
Page last modified on May 25, 2016, at 07:12 AM