Recent Changes - Search:

Pagine di servizio

Gruppi

Pagine in allestimento

Strumenti

Domini correlati

PmWiki

pmwiki.org

edit SideBar

PT /

0.4 Fitoricettario popolare ♨

←720px→

Originale → Fitoricettario popolare

Ricettari MedPop links
 Ricettari:  

Autori: P. Forster & B.Buser


Scuola medica Salernitana

Trotula de Ruggero XI secolo
Dottoressa Salernitana

Il presente testo è stato revisionato, illustrato e linkato da Daniela Rüegg in base allo scritto Ricettario popolare .

L'allestimento di un ricettario popolare comporta alcuni rischi:

  • per la scelta delle patologie. Per cui ci siamo limitati a quelle che nel nostro ambulatorio sono riscontrate più frequentemente.
  • perché persone non formate hanno la tendenza ad usare un buon rimedio per la malattia sbagliata. Per cui ci siamo limitati a delle patologie note e/o facilmente riconoscibili.
  • per la reperibilità degli ingredienti e per la fattibilità dei rimedi: gli ingredienti sono tutti reperibili presso un bravo farmacista e i rimedi fattibili da lui o in una cucina personale dove "l'essere un pò artigiani" non dovrebbe essere un problema.

Consigliamo vivamente di studiare attentamente il materiale indicato e di non azzardare esperimenti sulla pelle del prossimo. Non rispetta l'etica e la morale.

1.  Gravidanza fino al primo sviluppo

1.1  Integratori alimentari in gravidanza

Integratori alimentari it.Wikipedia corretto uso degli integratori ministerosalute.it

Al solito non servono integratori alimentari in gravidanza, anzi , possono essere controindicati.
Gravide a rischio alimentare sono donne tossicodipendenti, alcoliste, bulemiche, anoressiche, vegetariane, ortoressiche, seguaci delle fluttuanti mode salutistiche e chi segue delle cure dimagranti.
In loro, la carenza di diverse vitamine e minerali aumenta il rischio di generare una prole malformata: sono importanti i seguenti micro-nutrienti, tutti presenti in un'alimentazione variata (borghese).
Dosi giornaliere contenuti in una nutrizione variata (borghese mediterranea:
in persone a rischio alimentare: da controllare l'alimentazione abitudinale


pasti mediterranei
Acido folico 0.8 mg
Vitamina B1 1.5-2 mg
Vitamina B2 1.6-2.2 mg
Vitamina B12 3-5 mcg
Vitamina A 2'500 U.I. cave! sovradosaggio Vit. A
Zinco 15-20 mg
Calcio 1.2 - 1.5 g (1'200 ... 1'500mg)
Magnesio 600 - 800 mg
Ferro 10 - 15 mg
Iodio 200 mcg


1.2  Gravidanza

Gravidanza it.Wikipedia gravidanza windoweb

vedi anche: Patologia crescita e sviluppo Dispensa PT 6.2 Crescita e sviluppo umano Lucidi MmP 24

Sono trattati i seguenti argomenti:
Riflusso iatale e bruciore di stomaco Nausea Stitichezza Emorroidi Vene varicose

Reflusso iatale e bruciore di stomaco


Reflusso iatale
Rp.: Esofagite cronica di reflusso:
oleum Nigellae 30 (antistaminico)
Tinct. Chamomillae (antinfiammatorio)
Tinct. Altheae (mucillaginoso)
Lecitina aa ad 50 (emulgatore)
m.f. emulsione. Scuotere bene prima dell'uso! D.S. Ingerire più volte al giorno 15 gocce in porzioni di 3 gocce a intervalli di 1-2 minuti ("lubrifica" la mucose dell'esofago attraverso le sostanze attive).

Abbreviazioni





Nausea

Nausea it.Wikipedia Nausea it.health

Rp.: Nausea in gravidanza
Urina fresca mattutina 1 dl
Acqua minerale gasata 1 dl
D.S. bere in una volta

Abbreviazioni

     





     


Rp.: Nausea in gravidanza
Hb. Ballotae nigrae
Hb. Spirae ulmariae
Fl. Chamomillae aa ad 100
m.f. species 2 c.t. / 2 dl S. 3x dì

Abbreviazioni


Rp.: Nausea in gravidanza
Aeth. Menthae pip. gtt. I
S. In caso di bisogno, mettere sulla lingua

Abbreviazioni



Stitichezza

Stitichezza it.Wikipedia Stitichezza erboristeriaedaltro


Colon costipato
  • Sufficiente consumo di liquidi: fabbisogno ca 1.5gr/kCal maggiormente contenuto nei pasti e nelle bibite da tavola e di svago: un pasto fatto in casa contiene ca. 70% di acqua.
  • Attività sportiva leggera ma regolare.
  • Fibre vegetali, possibilmente fornite ingerendo frutta e verdura. Alimenti integrali e crudi sono normalmente maldigeribili.
  • Vitamina C (acido ascorbinico: 100-1'000 mg) per molte persone è un lassativo innocuo.
  • Evitare lassativi vegetali! Hanno tutti anche effetti abortivi e ledono i plessi nervosi intestinali irrevocabilmente.
  • Un mite lassativo senza controindicazioni è la "Lactulose" (farmacia).
Rp.: Mite lassativo
Semen contusus lini 100 Linusit Creola, Finck
D.S. 1-2 c.m. la mattina con iogurt, musli- Bere 1-2 bicchieri di acqua.

Abbreviazioni



Emorroidi

Emoirroidi it.Wikipedia Emorroidi colorep


Emorroidi
Rp.: Cura base emorroidi
TM Chamomillae
TM Calami tonico amaro-vena porta
TM Foeniculi carminativo
(TM Rusci aesculeati) ad 100 emazie vene costritt.
D.S. Mattina e sera ingerire 1-2 ml in poca acqua.

Abbreviazioni



Taraxaci
Rp.: Epatico
Extr. liqu. Rad. Taraxaci 150
D.S. Ingerire 1 cucch. da minestra diluito in poca acqua dopo i pasti principali

Abbreviazioni



Arnica
Rp.: Compresse emorroidali
TM Arnicae
TM Chamomillae aa ad 50
D.S. 2 c.t./1/2 l d'acqua. Mattina e sera applicare le compresse per un'ora cambiandole frequentemente.

Abbreviazioni



Hamamelis
Rp.: Pomata emorroidale
Hamametum-Salbe (Hamamelis, astringente) Schwabe
D.S. secondo le prescrizioni del produttore

Abbreviazioni

     




     

Rp.: Supposte contro emazie emorroidali
Supposte RUSCORECTAL Ruscus aesculeatus Searle
D.S. Secondo le indicazioni del produttore.

Abbreviazioni



Vene varicose

Varici it.Wikipedia Vene varicose venevaricose


Vene varicose
Rp.: Varici , pesantezza gambe, generico
Essenza per bagno all'ippocastano rinforzo tessuto vasale
Essenza per bagno al Rosmarino aa ad 200 circolazione
f. Pediluvio serale con 1/2 misurino di essenze in un contenitore d'acqua tiepida.

Abbreviazioni




Rp.: Varici
gel Hirudoid forte anticoagulante locale
Schaper & Brünner
D.S. Spalmare sulle parti dolenti più volte al giorno.

Abbreviazioni



Hamamelis
Rp.: Varici , generico, emorroidi, ferite, ulcera
Hamametum-Salbe Hamamelis astringente
Schwabe
D.S. Spalmare sulle parti interessate più volte al giorno.

Abbreviazioni



Meliloto
Rp.: Varici , sistemico, curativo trombi
TM Meliloti 30 fibrinolitico ematico
Facoltativi:
TM Rosmarini ipo-normatonici (vasotonico)
TM Ginko biloba ipertonici (vasotonico)
TM Crataegi insuff. legg. card.
TM Equiseti debol. tessuto connettivo
TM Solidagi aa ad 10 insufficienze leggere renali.
D.S. Ingerire 3 p.d. 1-2 ml (secondo aggiunte facoltative) per un anno.

Abbreviazioni



ginko biloba
Rp.: Varici , locale, curativo trombi, besenreiser
Phlebodrin pomata meliloti
D.S. Secondo indicazioni del produttore.

Abbreviazioni



rosmarino
Rp.: Varici , sistemico, curativo edemi
Venalot novo Depot Ippocastano
Schaper & Brümer
D.S. Secondo indicazioni del produttore.

Abbreviazioni



Ippocastano
Rp.: Varici , sistemico, curativo, crampi notturni
Venoplant estratto ippocastano
D.S. Ingerire la sera 20-40 gtt.

Abbreviazioni

     



     


Rp.: Varici , locale con calze di compressione
Reparil-Gel Ippocastano
D.S. Spalmare(leggermente!) un pò di gel sulle varici prima di mettere e dopo aver tolto le calze di compressione.

Abbreviazioni


1.3  Allattamento e prima infanzia

Allattamento materno it.Wikipedia Allattamento vitadidonna


Non intendo dilungarmi sui vantaggi dell'allattamento e le conseguenze alimentari positive in merito. Si seguono le regole segnalate per la gravidanza con la differenza che la madre deve "mangiare per due" ( significa ca. 500 fino a 700 kCal al giorno in più ).
Da tenere sott'occhio è la somministrazione di Ca, Mg, Zn come minerali, di vitamine D, E, C, B6, acido folico e di acido grasso omega-3 nonché di iodio (in Ticino). Altre eventuali leggere carenze dipendono dalle abitudini nutrizionali della madre. In caso di dubbio è meglio attenersi ai consigli di un esperto. Alle mie clienti che allattano, consiglio spesso i seguenti integratori alimentari.

Sono trattati i seguenti argomenti:
Integratori alimentari Incrementare il latte materno Ferite dei capezzoli





Integratori alimentari

Integratore alimentare it.Wikipedia corretto uso degli integratori ministerosalute.it


Epa
  • Lievito (BURGERSTEIN Primärhefe) 20 grammi al giorno (contiene tanti minerali e vitamine compl.B).
  • Ca/Mg (BURGERSTEIN Dolomit) 6-8 pastiglie al giorno.
  • Vit. A e D: 1 caps. al giorno. (ADROKA Halibut)
  • Acidi grassi omega-3: 2-3 caps. al giorno. (BURGERSTEIN EPA)

Secondo il caso consiglio anche Zn (30 mg) come prevenzione infettiva e contro gli eczemi; vitamina B6 (10 mg) come prevenzione allergica e altri secondo il caso.



Incrementare il latte materno

Allattamento materno it.Wikipedia latte materno scienzavegetariana

Rp.: Incrementare latte materno
Tinct. Trigonella 325
Tinct. Foeniculi 100
Tinct. Millefolii ad 500
D.S. Diluire 3 volte al giorno 2 pipette in poca acqua tiepida.

Abbreviazioni



Ferite ai capezzoli


Calendula officinalis
Rp.: Ferite ai capezzoli
Ung. Calendulae
Farmacia
D.S. secondo le prescrizioni del produttore

Abbreviazioni

     




     

Oppure:

Rp.: Ferite ai capezzoli
Ung. Calendulae 50 Extr. Adeps suillus (songia)
Aeth. Benzoae 1 chiusura ragadi
Aeth. Lavandae gtt. X disinfettante, cicatrizzante
D.S. Spalmare dolcemente sui capezzoli più volte al giorno

Abbreviazioni




2.  Dal fanciullo all'adulto


2.1  Dolori

Dolore it.Wikipedia Dolore sportellodolore

vedi anche: Dolore Indice scritti

Sono trattati i seguenti argomenti:
Mal di denti Male alle orecchie Prurito Congiuntivite



Mal di denti

.

Di solito il mal di denti è un sintomo di infezioni dentarie o gengivali.
Si va dal dentista perché molto probabilmente c'è qualcosa da "riparare".
Oppure, in casi più rari, si soffre a causa di dolori neurogeni del trigemino (nervi incastrati o cause sconosciute).
Un aiuto momentaneo lo possono dare gli analgesici tipo:
- Aeth. Garofano (da spalmare intorno alla zona dolente con un bastoncino di ovatta). Il suo effetto dura ca. 2 ore ed è pure un notevole antibiotico! Se l'olio non è reperibile, anche un chiodo di garofano tenuto in bocca può servire.
- Paracetamolo (p.es. DAFALGAN®)





Male alle orecchie

Otite it.Wikipedia

Il mal d'orecchi è spesso sintomo di un'otite media (infezione dell'orecchio medio). Può capitare che un'infezione nasale / laringeale si propaghi nell'orecchio medio tramite le trombe di Eustachio.
Sono indicate due misure immediate:

  • Inalazioni per combattere l'infezione dall'interno
  • Gocce nell'orecchio per combatterla dall'esterno
Rp.: Gocce:Otite acuta
Ol. coct. Fl.fem.Cannabis 30 anaflogistio, analgesico
Ateh. Lavandulae 1 antibiotico, batterico
Aeth. Melaleuca 1 antivirale, fungicida
D.S. mettere una goccia di olio tiepido ogni due ore nell'orecchio

Abbreviazioni

*Se Ol. coct. Cannabis non è reperibile, può essere sostituto da Ol. di mandorla.



Timo
Rp.: Inalazioni:Otite acuta
Aeth. Melaleuca o 1 antivirale, fungicida
Aeth. Eucalipto 1 antivirale, fungicida
Aeth. Lavandulae 1 antibiotico, batterico
Aeth. Thymi 1 antibiotico, batterico
Ol. Nigellae ad 30
D.S. mettere poche gocce nell'inalatore e inalare con il naso e la bocca.

Abbreviazioni


  • Se il dolore è insopportabile usare il paracetamolo (p.es. DAFALGAN®) o l'acetilsalicilato (p.es. ASA-TABS® o ASSALIX®)
  • Se con le inalazioni e le gocce la situazione non migliora occorre andare dal medico (o al Pronto Soccorso) per iniziare una cura antibiotica, anche se di solito gli antibiotici non accorciano la durata dell'otite (Lancet).



Prurito

Prurito it.Wikipedia Prurito Medici

Un buon antipruriginoso è l'olio di Nigella con qualche goccia di olio essenziale di Lavanda.


La seguente preparazione serve per stati abituali di prurito:


Camomilla
Rp.: Antistaminico cutaneo: esempio
Ol. Nigaellae sat. 10 antistaminico
Ol. calendula 15 dermacalmante
Aeth. Benzoe 0,2 dermaprotettivo
Aeth. lavanda angust. 1 germicida
Aeth. Camomilla matr. 0,5 granulazione, antinfiammatorio
D.S. Spalmare più volte al dì poche gocce sulla parte che prude.

Abbreviazioni



In caso di eczemi e neurodermite serve di più la seguente pomata di zinco:


jojoba
Rp.: Ecxemi (Ung. Zinci
Pulv. Oxid. crudi Zinci 25 disinfettante, dermaneutrale
Ol. Nigellae antistaminico
Ol. Jojobae aa 15 ceramide dermaprottetiva
Ung. Vaselini albi ad 100 dermaprottetivo idroresistente
m.f. pasta. D.S. Pomata di zinco. Spalmare su eczemi oppure usare come protezione solare.

Abbreviazioni



Rosae
Rp.: Ricostruzione derma
Idrolato Rosae 30 costituente idrico
Succo Limone 2 schermo acidulato
Sale NaCl 1 schermo salinico
Vaselina alba 3 protez. mecc. / chimica
Ol. Jojobae 15 ceramida
DMSO2 q.s. dimetil sulfossido
Lecitina q.s. emulgatore
Res. Adragante q.s. gelificante
D.S. Applicare sulla zona dolente più volte al giorno

Abbreviazioni



Congiuntivite

Congiuntivite it.Wikipedia

  • La congiuntivite allergica di solito è combinata con la rinite allergica. Le altre congiuntiviti (irritative, infettive, di raggi ultravioletti, ...) al solito non sono abbinate a delle riniti.
  • Le compresse fatte con acqua di rosa o gocce di Eufrasia danno parecchio sollievo.

Congiuntivite
Ricettario galenico magistrale: -' Congiuntivite
Rp.: Congiuntivite
Acqua di rosa 180 preferibilmente senza alcol
p. es. FARFALLA Hydrolatum Rosae
D.S. D.S. Imbevere due batuffoli di ovatta con acqua di rosa

e applicarli sugli occhi per ca. 10 min da 1 ... 3 volte al dì.
Abbreviazioni



Euphrasia officinalis
Rp.: Congiuntivite
Colliro Euphrasia 20
WELEDA
D.S. secondo le istruzioni del produttore

Abbreviazioni

Si può anche usare tè di eufrasia o tè nero (attenti a infezione), ma mai: Cave! tè di camomilla (stimola la granulazione di mastociti).


2.2  Traumi

Trauma it.Wikipedia traumi toracici chirurgiatoracica


Trauma

Sono trattati i seguenti argomenti:
Contusioni Piccole ferite Ustioni Epistassi (sangue dal naso)


Contusioni

contusioni it.Wikipedia Contusioni benessere



Contusione
Rp.: Contusioni: primo soccorso
Tinct. Arnicae 50
Acqua fredda q.s.
f. 1 cucchiaio in un dl di acqua fredda. Bagnare una garza
D.S. Applicare una compressa sulla contusione. Posizionare l'arto colpito in alto. Cambiare la garza quando è secca. Eseguire quanto spiegato per qualche ora!
Se non c'è la Tinct. Arnicae, raffreddare con acqua fredda, ghiaccio (piselli surgelati), o spray di metilene.

Abbreviazioni



consolida
Rp.: Contusioni dolorose: cura
Ung. Consolidae* 50 rigenerazione tess. conn.
Tinct. Arnicae 5 microcircolatorio
Aeth. Garofano anestetico
Aeth. Incenso antiedematico
Aeth. Rosmarini aa 1 tonificante
m.f.emulsione
D.S. Spalmare dolcemente sulla zona lesa finché non è più dolorosa. Bendare e posizionare l'arto colpito in alto.

* Base strutto: HAENSELER
Abbreviazioni



Arnica montana
Rp.: Contusioni: cura
Ung. Consolidae* 50 rigenerazione tess. conn.
D.S. Spalmare dolcemente 1 volta al dì sulla zona colpita (da 1 mese ... a 1 anno). Ev. bendare l'arto colpito.

* Base strutto: HAENSELER
Abbreviazioni





Piccole ferite

ferite it.Wikipedia ferite imondonauti

vedi anche: Scolari Derma Malattie tegumentarie


acqua
Rp.: Piccole ferite: pulizia
Acqua potabile fredda q.s. pulitura, anestetico, antiematico
Sale (se disponibile) 2 c.t. / l isotonia
S. lavare e pulire cautamente la ferita (piccola).

Togliere piccoli oggetti invasivi con la pinzetta.
Abbreviazioni



lavanda
Rp.: Piccole ferite: disinfettare
Disinfettante (alcool, Aeth. Lavanda, prodotti sintetici, se non disponibili anche vino, aceto) q.s disinfettano
S.
  • lavare e pulire cautamente la ferita (piccola).
  • Proteggere con un cerotto o una garza sterile finché la ferita non è chiusa. Non chiudere ermeticamente!
  • Cambiare il cerotto almeno una volta al dì, applicando 1 gtt. di Aeth. di Lavanda per evitare infezioni secondarie.

Abbreviazioni



Piccole ferite
Rp.: Piccole ferite: Cura a ferita chiusa
Ung. Consolidae 50 rigenerazione tess. conn.
Aeth. Lavanda 1 vulnerante
m.f. emulsione D.S. . Spalmare dolcemente 1 volta al dì sulla zona colpita finché la ferita è cicatrizzata

Abbreviazioni



Ustioni

Ustioni it.Wikipedia Ustioni saninforma

vedi anche: Scolari Derma Malattie tegumentarie


Rp.: . Ustioni primo soccorso: raffreddare
Acqua potabile fredda q.s. raffredda, anestetizza
D.S. Tenere la parte lesa sotto l'acqua fredda (possibilmente corrente) per ca. 20 minuti.
Evita la distruzione di ulteriore tessuto, anestetizza ed evita le prime infezioni.

Abbreviazioni



Ustione
Rp.: Ustioni primo soccorso: disinfettare
Aeth. Lavanda q.s. disinfettante, vulnerante
D.S. Spalmare l'olio essenziale di lavanda pura con un batuffolo di ovatta sterile sulla zona ustionata.

- Poi proteggere la zona lesa con una garza sterile non attaccante (non bendare!).
- Cambiare la garza prima che si appiccichi e applicare Aeth. di lavanda ad ogni cambio di medicazione.
Abbreviazioni



Rp.: Ustioni: cura di ustioni che colano
Pulv. Ossido zinci crudi q.s. essiccante, germostatico
D.S. Se l'ustione cola, in ogni cambiamento della garza e dopo aver applicato il disinfettante / vulnerante (Aeth. Lavanda).
applicare pulv. Zinci sulla zona ustionata.
Questo assorbe il siero uscente ed è germostatico.

Abbreviazioni



Rp.: Ustioni: cicatrizzazione
CONTRACTUBEX q.s. cicatrizzante
farmacia
D.S. Applicare secondo l'istruzione del produttore

Abbreviazioni



Epistassi (sangue dal naso)

Si usano l'ovatta emostatica dalla farmacia oppure si mette nel naso un battuffolo di ovatta imbevuto con una goccia di succo di limone.


2.3  Infezioni, Malattie infettive

infezioni it.Wikipedia Infezioni giustopeso

vedi anche: Febbre, brividi


Influenza

La cura delle malattie infettive è bene affrontarla con i metodi "della nonna":

  • a letto, poche visite
  • calma, non agitare il bimbo, spiegargli cosa gli sta capitando
  • Tisane di tiglio e di sambuco
  • Non imporre cibo (se non è gradito)

Ev. Sostituire acqua e Sali persi in seguito alla sudorazione, p.es. con Coca Cola e salatini.
Controllare e annotare 3 volte al giorno la temperatura corporea: se sale sopra i 39.5 C: ev. correggere con impacchi tiepidi.
Per certe malattie infettive batteriche servono antibiotici sintetici oppure naturali.

Disinfettante / Vulnerativo


lavanda
Rp.: Antibiotico / Vulnerativo
Aeth. Lavanda angustifolia* 20 germicida, vulnerante
D.S. Spalmare più volte al dì poche gocce sulla parte lesa o graffiata e/o aggiungere ai prodotti da spalmare.
Prevalentemente eseguire test allergico (1 gtt. sull'interno del gomito)

Abbreviazioni



Vaccinazioni

Vaccinazioni it.Wikipedia vaccinazioni vaccinazioni

vedi anche: Vaccinazioni



Vaccinazioni per bambini

Tabella di vaccinazione:
Download .doc



Tosse / Bronchite

Tosse tosse Bronchite kidmir |


tosse

piantaggine
Rp.: Tosse di bambini e fanciulli
Sir. Sambuci 500
D.S. Diluire da 1 ... 3 cucchiaini da tè in un bicchiere d'acqua o in una tazza di tè.

Abbreviazioni

     





     

Rp.: Tosse di fanciulli e adolescenti
Sir. Thymi
Sir. Pini
Sir. Plantaginis aa ad 200
D.S. Ingerire da 1 ... 5 cucchiaini da tè nel corso della giornata.

Abbreviazioni

     







     

Rp.: Tosse / Bronchite irritante di Fanciulli
Tinct. Ephedrae 7 simpatotonico
Tinct. Lobeliae 7 regolatore respiratorio
Tinct. Symphyti 4 emolliente
Tinct. Thymi 8 mucodiluente
Tinct. Verbasci ad 30 emolliente
D.S. Ingerire 3 volte al dì 4 gtt. in un bicchiere di sciroppo di timo. In caso di attacchi di tosse al massimo 8 gtt.

Abbreviazioni



Catarro / Raffreddore / Sinusite

Sinusite it.Wikipedia Catarro retronasale centrootologico Raffreddore creafarma|


sinusite
Rp.: Raffreddore, Sinusite
Aeth. Rosmarini 20 mucodiluente, battericida
D.S. Spalmare sotto il naso e sui lobi nasali 1 gt. ogni ora

Abbreviazioni

     





     

Rp.: Raffreddore, tosse,, bronchite ...
Bulb. Alium cepae rec. trit. pz.II cipolle tritate
m.f. Metterli in una brocca; aggiungere zucchero: adde: Saccarosio q.s.
Lasciare macerare al caldo. Si forma uno sciroppo "giallo oro".
D.S. ingerire ogni ora un c.t. (cucchiaio da tè).

Abbreviazioni



alium cepae
Rp.: Sinusite, inalazioni
Aeth. Melaleuca virostatico
Aeth. Eucalyptus virostatico
Aeth. Lavandulae germicida, calmante
Aeth. Thymus mucodiluente
Aeth. Rosmarini aa 1 battericida
Oleum Calendula 10 curativo mucosa
Oleum Nigellae sativa ad 30 antistaminico
D.S. fare inalazioni o/e spalmare 1 gt. ai lati di lobi del naso.

Abbreviazioni



Herpes simplex

Herpes simplex it.Wikipedia Herpes siplex medfor

vedi anche: Adolescenti Derma Malattie tegumentarie


herpes
Rp.: Herpes simplex
Aeth. Melaleucae alternifoliae (Tea Tree) 10 virostatico
D.S. Spalmare sulle zone colpite 1 gtt. ogni qualche ora

Abbreviazioni



Acne giovanile

Acne it.Wikipedia Acne acne

vedi anche: Adolescenti Derma Malattie tegumentarie


acne giovanile
Rp.: Acne giovanile: cura topica
Idrolato Hamamelidis 75 astringente
Sale da cucina NaCl 3 isotonia, flora dermica
Succ. Limonis 6 isoacidità, flora dermica
Granul. Lecitinae 10 fosfolipidi, emulgatore
Ol. Oenotherae 100 prostaglandinico
Aeth. Lavandulae gtt. XXX disinfettante, vulnerante
Aeth. Bergamottis gtt. X calmante, solvente cere
f. emulsione. D.S. Spalmare poche gocce sulle zone colpite mattina e sera.

Abbreviazioni



lavanda
Rp.: Acne giovanile: cura topica "emergenza"
Aeth. Lavendulae spicae 10 disinfettante, vulnerante
D.S. Spalmare una goccia sulle zone irritate.

Abbreviazioni

     




     

Rp.: Acne giovanile: cura sistemica
Tinct. Agnus casti 100 regolatore estrogenico
D.S. Ingerire 2 ml (40 gtt) due volte al dì in poca acqua tiepida

Abbreviazioni



2.4  Digestione

Sono trattati i seguenti argomenti:
Diarrea Costipazione



Diarrea

Diarrea it.WikiDiarreapedia Diarrea health

Rp.: Diarrea infantile - adulti
Tinct. UZARA 30 NIDDAPHARM
D.S. secondo la prescrizione del produttore. Cave! Sostituire liquidi e sali persi!

Abbreviazioni





Costipazione

Costipazione detox


finocchio selvatico
Rp.: Costipazione infantile
Fruct. Foeniculi carminativo
f. Decoct. 2 gr/dl 5 min. adde:
Vitam. C (acido ascorbico) mg / kg 7 "Lassativo"
Lattosio gr/ dl 2 Corregge l'aspro
D.S. da bere a sorsi o a cucchiaiate

Abbreviazioni



ficus
Rp.: Costipazione ragazzi
Sir. Ficus (puro) 500 Farmacista
D.S.Ingerire dopo cena 1 cucchiaio da minestra di sciroppo (eventualmente diluire in acqua tiepida o tè)

Abbreviazioni

     




     

Rp.: Costipazione ragazzi
DUPHALAC Lactulose
D.S. secondo la prescrizione del produttore Solvay

Abbreviazioni



berberis vulgaris
Rp.: Costipazione adolescenti - adulti
Tinct. Berberis
Tinct. Taraxaci aa 12
Tinct. Rhamni
Tinct. Rhei
Tinct. Foeniculi
Tinct. Centaurii aa ad 50
D.S. in caso di necessità ingerire 40 gtt. la sera in un pò di acqua tiepida. Cave! Non consumare per più di un mese

Abbreviazioni


2.5  Allergie


Eczemi / Allergie cutanee

Eczema it.Wikipedia Eczema donnamoderna


eczema
Rp.: Umidificatore pelle
Ung. Carbamidae q.s. Chiedere al farmacista
D.S. Spalmare sulle zone colpite dopo la doccia per tenere umida la pelle. Per chi lo tollera, serve di più un pò di urina fresca.

Abbreviazioni



nigellae sativa
Rp.: Antiallergico sistemico per fanciulli
Ol. Nigellae sat. 25 antistaminico
Ol. Oenotherae 10 prostaglandinico
Ol. Helianthii (girasole) ad 50 omega 6
D.S. 2 cucchiai di ricotta + 2 cucchiaini dell' olio d. Rp. + 1/2 cucchiaino di calcio + 1 cucchiaino di miele. Sbattere a emulsione e ingerire 1 volta al dì.

Abbreviazioni



enotera
Rp.: Antiallergico per adolescenti
Ol. Nigellae* 50 antistaminico
D.S. Aggiungere ai cibi da 1 - 3 ml (pipette) 3 volte al dì e/o spalmare sulle regioni dolenti
  • Prevalentemente eseguire test allergico (1 gt. interno gomito)

Abbreviazioni

     







     

Rp.: Protezione (anche solare) di pelle delicata
Pulv. Oxidi Zinci crudi 30 dermaprottetivo, disinfettante
Ol. Oenotherae 5 prostaglandinico
Ol. Nigellae 5 antiistaminico
Vaselina alba ad 100 base (va anche EUTRA)
f. Unguentum D.S. Spalmare più volte al dì uno strato fine sulle zone esposte

Abbreviazioni



Rp.: Neurodermite
Oxidi Zinci crudi 15 dermaprotettivo
Ol. Oenotherae 25 prostaglandinico
Ol. Nigellae 25 antiistaminico
Idrolato Rosae 150 dermacalmante
Granulato Lecitinae q.s emulgatore
f. emulsione. D.S. Spalmare dolcemente sulle zone squamose o colpite da 1 - 3 volte al dì

Abbreviazioni


2.6  Disturbi nervosi


Enuresi notturna

Enuresi notturno it.Wikipedia Enuresi notturna giustopeso


enuresi
Rp.: Enuresis nocturna
Tinct. Equiseti 50
Tinct. Rhois aromaticum 25
Tinct. Agrimoniae ad 100
D.S. Ingerire la sera da 1 - 2 ml (20 - 40 gtt.) diluiti in poca acqua tiepida

Abbreviazioni

Iperattività, deficit di concentrazione

in gioventù

Rp.: Iperattività, deficenza di concentrazione in gioventù orale
Vit. B6 cmp. 100 mg 300 Streuli
D.S. 4mg per kg di peso corporeo 1 ... 3 volte al giorno

Iperattività e concentrazione sono termini non quantificabili e dipendono quindi dalla valutazione del ambiente. Bambini sono di natura "iperattivi" e tante volte serve di più di stimolare il loro ambiente di essere più dulgente e di meno restringere i bambini con innumerevoli condizioni di star fermo e zitto!


Emozioni "da esame"

Emozioni it.Wikipedia Allergie e emozioni centroallergietoscane

vedi anche: Adolescenti


stress da esame
Rp.: Emozioni smisurate " da esame"
Tinct. Valerianae 50 sedativo centrale
Tinct. Scutellariae 5 calmante
D.S. Ingerire fino a tre volte al dì 2 ...3 cucchiai da tè durante gli esami. E basta! È indicato soprattutto la sera.

Abbreviazioni



scutellaria
Rp.: Stimolante mattutino " per esame"
Tinct. Ephedrae stimolante centrale
Tinct. Scutellariae aa ad 30 calmante
D.S. Ingerire fino al massimo tre volte al dì 10 ...40! gtt. solo durante il periodo degli esami! Non ingerire di sera.

Abbreviazioni



3.  Disfunzioni legati all'età avanzata

Anziano maurizioangelucci Malattie terza età intrage |


3.1  Integratori alimentari in senescenza

corretto uso degli integratori ministerosalute.it Integratori procaduceo|


integratori
  • Complesso antiossidante
    • Vitamina C 0.5-2 gr
    • Vitamina E 200-400 mg
    • Betacarotene 15 mg
    • L-Cisteina 0.5-1.5 gr
    • Coenzima Q10 30-100 mg
    • Metionina 50 mg
    • Selenio 50-100 mcg
    • Zinco 15 mg
    • Manganese 5-7.5 mg
  • Complesso vitamina B con min. 25 mg di vitamina B6.
  • Proteine basso molecolari 0.5 gr / kg di peso corporeo
  • Acido gammalinolenico (olio di enotera) 2-4 caps.
  • Acidi lipidici essenziali 1-2 cucchiai da minestra (al giorno) di olio di sesamo, lino, granoturco o cartamo pressato a freddo: 1 cucchiaino da tè di olio di pesce.


3.2  Sistemi riproduttivi

Menopausa

Menopausa it.Wikipedia Menopausa italiasalute

Sono trattati i seguenti argomenti:
Regolatori ormonali per la menopausa Vampate di calore Secchezza vaginale



Regolatori ormonali per la menopausa



menopausa
Rp.: Regolatori ormonali per la menopausa
TM Alchemillae progesteronico
TM Lithospermum Quant progesteronico
TM Agni casti Quant progesteronico
TM Achilleae aa 10 progesteronico
TM Crataegi ad 46 estrogenico
D.S. Ingerire 20 gocce (0.5 ml) la mattina in un pò d'acqua.

Abbreviazioni



Hydrastis
Rp.: Regolatori ormonali per la menopausa
Tinct. Agni Casti 100
Tinct. Dioscorea 100
TM Hydrastis 50
TM Senecio vulg. 50
Tinct. Cimicifugae ad 500
D.S. Ingerire 2 pipette, 3 volte al giorno in poca acqua tiepida.

Cave! Controindicato (per scrupolo medico) a pazienti sensibili agli estrogeni causa tumori al seno
Abbreviazioni



Vampate di calore

Vampate theramex Vampate ginecologo


vampate di calore
Rp.: Vampate di calore
TM Salvia sclarea estrogenico
TM Meliloti aa 10 estrogenico
TM Cupressi estrogenico
TM Hamamelis aa 4 astringente
D.S. ingerire 15 gocce (0.5 ml) due volte al giorno in poca acqua.

Abbreviazioni




Secchezza vaginale

Secchezza vaginale sceglitu Secchezza vaginale donnaviva


Niaouli
Rp.: Secchezza vaginale
Unguento idrofilo 100 '
Olio ricino 5
ol. coct. olio 2,5
Aeth. Niaouli 1
Aeth. Limonis o 1
Aeth. Cupressus 0,5
Aeth. Salviae sclareae 0,5
m.f.unguentum. D.S. spalmare nella vagina al bisogno

Abbreviazioni



3.3  Degenerazioni scheletriche

it.Wikipedia CSA altra Fonte


anziano

In età avanzata il sistema scheletrico subisce naturali degenerazioni. La superstizione popolare sostiene che questo é curabile con supplementi di calcio e vitamina D. In realtà ci sono dei fattori ben più importanti da tenere in considerazione e nel limite del possibile da mettere in pratica:

  • Ogni giorno (non di notte) 20 minuti di movimento (o almeno sosta) all'aria aperta: i raggi UVB della luce solare stimolano la formazione di vitamina D, indispensabile per l'assimilazione di calcio e la sua integrazione nella struttura ossea.
  • A chi piace e chi sopporta il latte si consiglia di berne: il lattosio, in persone non intolleranti a questa sostanza, promuove l'assimilazione del calcio come la vitamina D, mentre negli intolleranti, lo impedisce.Chi non gradisce il latte ne faccia a meno. N.B. formaggi e iogurt contengono pochissimo lattosio o non lo contengono del tutto, perché la fermentazione lo trasforma in acido lattico e alcool.
  • Una marcata degenerazione ossea (specialmente l'osteoporosi) non proviene della mancanza di calcio ma da una malnutrizione proteica (le proteine forniscono l'impalcatura per la struttura ossea). Una persona anziana necessita di almeno 1 gr / kg di peso corporeo di proteine al giorno.
  • Molti anziani con dolori cronici sono troppo "acidi". Questo promuove l'escrezione di calcio. E' quindi meglio controllare ogni tanto l'acidità dell'urina ed ev. porre una correzione.
  • Diversi ormoni sessuali influiscono anche sul metabolismo osseo; da qui la propaganda per la somministrazione di estrogeni dopo la menopausa come prevenzione all'osteoporosi. Siccome causa effetti collaterali ben più gravi, dopo ca. 20 anni, questa prevenzione è ritenuta molto discutibile. Gli estrogeni non si usano preventivamente, ma per definiti disturbi clinici come sindromi da menopausa ect.

Sono trattati i seguenti argomenti:
Controllo e regolazione dell'acidità Calcio e vitamina D



Controllo e regolazione dell'acidità

Controllo acidità marisapoliani Controllo dell'acidità kousmine


indicatore acidità
Rp.: Controllo e regolazione acidità
Strisce di controllo dell' urina allsan
Modulo di controllo acidità
D.S. Controllare mattina, mezzogiorno e sera i gradini dell'acidità dell'urina e notare sul modulo. Ingerire 1 c. t. di polvere basica per ogni casella sotto il valore 6.2.

Abbreviazioni




Calcio e vitamina D

Calcio anagen Calcio e vit. D albanesi


uova
Rp.: Calcio e vitamina D
Decalcit Ed. Geistlich Söhne
D.S. 1 pastiglia al giorno. Non eccedere (ipervitaminosi D). Oppure 2 misurini di polvere in poco liquido.

Abbreviazioni



limoni
Rp.: Aggiunta Vit. D/Calcio ricetta casalinga
Uova fresche No. 6
Succo di limone fresco q.s.
Vino Marsala o Malaga q.s.

f. macerato: coprire le uova (fresche, vanno a fondo) con succo di limone e metterle in un vaso chiudibile ermeticamente per almeno 3 settimane; poi filtrare il macerato col colino da caffè.
f. liquore: aggiungere al liquido filtrato la stessa quantità di vino dolce; imbottigliare, conservare in luogo fresco e al buio.
D.S. Ingerire 1-2 cl al giorno.
Abbreviazioni



Marsala
Rp.: Decalcit
Decalcit® Calcio, fosforo, vitamina D3
Ed. Geistlich Söhne
D.S. 1 pastiglia al giorno oppure 2 misurini di polvere in poco liquido. Non eccedere (ipervitaminosi D).

Abbreviazioni


3.4  Apparato tegumentario (pelle)

Pelle it.Wikipedia Pelle benessere


pelle

Si può spendere molto per mantenere la pelle elastica e sana. Il seguente modo serve anche a salvaguardare altre funzioni dell'organismo. Chi fa capo ad una cucina borghese variata, riceve tutte le seguenti sostanze attraverso gli alimenti usati. I "salutisti" invece riscontreranno carenze in diverse sostanze (e abbonderanno in altre).Per ovviare alle inevitabili carenze dovrebbero far capo alla Dietetica elementare e alle Tabelle alimentari valutate


Enotera
Rp.: Emulsione idratante viso-corpo
Idrolato Rosae 150 costituente idratante
Lecitina CT V emulgatore
m.f. emulsione
Ol. Enotera 50 Ol. gamma-linolenico
Ol. Jojobae aa 200 ceramida
Aeth. Pino, Sandalo aa X corrigens
Aeth. Neroli XV corrigens
D.S.Spalmare su viso e corpo

Abbreviazioni


3.5  Sistema urinario

Sistema urinario it.Wikipedia Sistema urinario iconocast



  • Il numero di nefroni nei reni diminuisce quasi del 50% nell'intervallo fra i 30 e 75 anni.
  • Il diminuito flusso ematico attraverso il rene ne riduce la funzione in generale e la capacità escretoria.
  • La riduzione del tono muscolare della vescica si risolve in una diminuita capacità e inabilità a svuotarla completamente.

La moda di propagare enormi quantità di liquidi da bere in giornata, certo è criminale per dei reni con una capacità escretoria ridotta, come avviene in senescenza. La quantità giusta è regolata dalla sete. Le seguenti ricette sollevano i disturbi di minzione e d' incontinenza in età avanzata.


Agrimonia
Rp.: Disturbi di minzione, vescica irritabile, prostatopatia
Tinct. Tinct. Sabal serrul.
Tinct. Rhois aromat.
Tinct. Lupuli
Tinct. Petasiti aa ad 100
D.S. 2-4 al giorno 2 ml.

Abbreviazioni

     








     

Rp.: Incontinenza
TM Equiseti 50
TM Rhois arom. 25
TM Agrimoniae ad 100
D.S. Diluire da 2-4 pipette in un pò d'acqua tiepida e ingerire 1 volta al giorno.

Abbreviazioni


Micronutrienti:

  • Zinco: 30-60 mg.
  • Acidi grassi essenziali: gamma-linolenici 2-4 caps. EPA omega-3 2-6 caps. EPO
  • Aminoacidi: L-glicina, L-alanina e L-acido-glutaminico ciascuno 500 mg.


3.6  Apparato respiratorio

Apparato respiratorio it.Wikipedia


Apparato respiratorio

Sono trattati i seguenti argomenti:
Tosse / Bronchite Catarro / Raffreddore / Sinusite



Tosse / Bronchite

Tosse tosse Bronchite kidmir |


tosse

piantaggine
Rp.: Tosse di bambini e fanciulli
Sirup. Sambuci 500
D.S. Diluire da 1 ... 3 cucchiaini da tè in un bicchiere d'acqua o in una tazza di tè.

Abbreviazioni

     





     

Rp.: Tosse di fanciulli e adolescenti
Sir. Thymi
Sir. Pini
Sir. Plantaginis aa ad 200
D.S. Ingerire da 1 ... 5 cucchiaini da tè nel corso della giornata.

Abbreviazioni

     







     

Rp.: Tosse / Bronchite irritante di Fanciulli
Tinct. Ephedrae 7
Tinct. Lobeliae 7
Tinct. Symphyti 4
Tinct. Thymi 8 8
Tinct. Verbasci ad 30
D.S. Ingerire 3 volte al dì 4 gtt. in un bicchiere di sciroppo di timo. In caso di attacchi di tosse al massimo 8 gtt.

Abbreviazioni



Catarro / Raffreddore / Sinusite

Sinusite it.Wikipedia Catarro retronasale centrootologico Raffreddore creafarma|



sinusite
Rp.: Raffreddore, Sinusite
Aeth. Rosmarini 20
D.S. Spalmare sotto il naso e sui lobi nasali 1 gt. ogni ora

Abbreviazioni

           

Rp.: Raffreddore, tosse,, bronchite ...
Bulb. Alium cepae rec. trit. pz.II cipolle tritate
m.f. Metterli in una brocca. adde: Saccarosio q.s.: aggiungere zucchero

Lasciare macerare al caldo. Si forma uno sciroppo "giallo oro".

D.S. ingerire ogni ora un c.t. (cucchiaio da tè).

Abbreviazioni



alium cepae
Rp.: Sinusite, inalazioni
Aeth. Melaleuca virostatico
Aeth. Eucalyptus virostatico
Aeth. Lavandulae germicida, calmante
Aeth. Thymus mucodiluente
Aeth. Rosmarini aa 1 battericida
Oleum Calendula 10 curativo mucosa
Oleum Nigellae sativa ad 30 antistaminico
D.S. fare inalazioni o/e spalmare 1 gt. ai lati di lobi del naso.

Abbreviazioni


3.7  Apparato digerente


Apparato digestivo

Apparato digerente it.Wikipedia Apparato digerente mfn



Atrofia gastrica

Atrofia gastrica xapedia


atrofia gastrica
Rp.: Gastrite cronica, achilia, atonia, anoressia
Tinct. Centaurii
Tinct. Trifolii fibrini
Tinct. Calami aa 30
D.S. 1-2 ml 1/2 ora prima di ogni pasto in poca acqua tiepida.

Abbreviazioni

           



Strychni
Rp.: Atonia spastica
Tinct. Belladonnae 5
Tinct. Aurantii 20
Tinct. Strychni ad 30
D.S. Ingerire 3 volte al giorno 20 gtt. 1/4 ora prima del pasto in poca acqua.

Abbreviazioni



Cannabis
Rp.: Inappetenza, sottonutrizione
Tinct. Fl. femm. Cannabis 50
D.S. Ingerire prima dei pasti 2 ml in un pò d'acqua.

Abbreviazioni



Anisi
Rp.: Dispepsia prevalentemente gastrointestinale
Tinct. Menthae pip. anestetico
Tinct. Anisi carminativo
Tinct. Calami aa ad 30 amaro tonico
D.S. 1-2 ml, 1/2 ora prima di ogni pasto in poca acqua tiepida.

Abbreviazioni



Melissa
Rp.: Dispepsia prevalentemente cole-pancreatica
Tinct. Cardui benedicti epatico
Tinct. Absinthii amaro tonico
Tinct. Melissae aa ad 30 carminativo
D.S. 1-2 ml, 1/2 ora prima di ogni pasto in poca acqua tiepida.

Abbreviazioni



finocchio
Rp.: Gastropatia cronica (gastrite secondaria di ulcera, colecistopatia)
Tinct. Foeniculi
Tinct. Menthae pip Quant
Tinct. Melissae
Tinct. Calami aa 40
D.S. Ingerire 1-2 ml 3 volte al giorno in acqua tiepida.

Abbreviazioni



Costipazione senescente

Costipazione antoniolongo Costipazione senescente msd-italia


sale di Glauber
Rp.: Acuta (purga salinica)
Sal (mirabilis) 50
D.S. Ingerire 1 c.t. in un bicchiere d'acqua. Poi sostituzione di potassio (KCl) p.es. REKEWAN.

Abbreviazioni



Ricinus communis
Rp.: Acuta (purga oleosa)
Ol. Rhizini 50
D.S. Ingerire 1 c.m. Poi sostituzione di potassio (KCl) p.es. REKEWAN® o brodo.

Abbreviazioni



Centauri
Rp.: Costipazione cronica (regolare)
Semen Lini contusus 100 (Linusit Creola, Finck)
D.S. 1-2 c.m. la mattina con yogurt, musli- Bere 1-2 bicchieri d'acqua.

Abbreviazioni

     




     

Rp.: Lassativo
TM Berberis 48 cistifellea
TM Taraxaci 48 fegato
Tinct. Rhamni (franguli) 24 lassativo
TM Rhei 24 lassativo
TM Foeniculi 24 carminativo
TM Centaurii ad 200 amaro stomachico
D.S. In caso di necessità ingerire 80 gocce fino a 3 x dì in poca acqua tiepida.

Abbreviazioni



Berberis
Rp.: Regolatore digestione
TM Berberis 12 cistifellea
TM Taraxaci 12 fegato
Tinct. Rhamni (franguli) 6 lassativo
TM Rhei 6 lassativo
TM Foeniculi 6 carminativo
TM Centaurii ad 50 stomaco
D.S. Ingerire 2 ml dopo i pasti in poca acqua.

Abbreviazioni





Ricostituenti flora intestinale


escherichia coli
Rp.: Ricostituente flora intestinale
MUTAFLOR® spore battero Nissle 1917; Escherichia coli)
Ardeypharm
D.S. Secondo le indicazioni del produttore.

Abbreviazioni



carvi
Rp.: Ricostituente flora intestinale
BACTISUBTIL® spore battero IP 5832; Escherichia coli
Cassella-med
D.S. Secondo le indicazioni del produttore.

Abbreviazioni



papaya
Rp.: Carminativo
Aeth. Anisi 1.5 carminativo
Aeth. Carvi 1.5 carminativo
Aeth. Cardamomen 1.5 carminativo
TM Foeniculum 50 carminativo
D.S. Diluire 40 gocce in un bicchiere d'acqua e ingerire, come aperitivo, prima dei pasti fino a 3 volte al giorno (sembra Pernod).

Abbreviazioni



bromelaina
Rp.: Enzimi antidispeptici
Papayasanit- Mixtur® enzima proteolitico
Vogel & Weber
D.S. Secondo le indicazioni del produttore.

Abbreviazioni

           

Rp.: Enzimi antidispeptici
Nutrizym® Bromelaina, Fel tauri: pancreativo
Merck
D.S. Secondo le indicazioni del produttore.

Abbreviazioni





Diabete II

Diabete mellito it.Wikipedia Diabete epicentro

vedi anche: Trasporto di glucidi e glicemie Disturbi di metabolismi di glucidi Dispensa PT 5.3 Indice glicemico Strumenti MmP 12


Regime alimentare

  • Ci vogliono al minimo tra 100 e 150 gr al giorno tra zuccheri e amidi per evitare delle acidosi chetoniche (corrisponde a 400 ... 600 kCal di carboidrati). Se il restante fabbisogno calorico si copre con oli, grassi e proteine, si può minimizzare l'insulina.
  • Frequenti piccoli pasti diminuiscono gli sbalzi glicemici. Questo si può anche sostenere scegliendosi pasti maggiormente composti di alimentari con basso indice glicemico, p.es. fruttosio al posto di zucchero da cucina, più pasta che pane e così via (vedi tabelle).
  • Sostanze come cromo, vitamina B3, zinco e manganese aumentano la "tolleranza al glucosio" tramite la stimolazione della produzione di somatostatina. Queste sostanze sono contenute in modo ottimale nel lievito medicinale.
  • Particolare attenzione è da dedicare alla prevenzione dei classici effetti collaterali del diabete che sono essenzialmente problemi microcircolatori alle estremità, reni, occhi e centri nervosi.
  • Non fare esperimenti con ciarlatanerie che spaziano dal tè di cornetti, cannella, peperoncino fino alla vodka; sono tutte le stronzate che non servono a "migliorare il diabete". Esperimenti di questo tipo possono essere fatali.
  • La cura inizia con un regime alimentare come descritto sopra.
  • Servono particolarmente anche gli integratori alimentari sovracitati e naturalmente
  • la prevenzioni contro danni collaterali e nessun strano esperimento.

Molte volte tutto questo basta come cura e si riesce a tener sotto controllo la glicemia in limiti accettabili.
Se non bastano, come medicamenti si usano:

  • Inibitori di assorbimento di carboidrati
  • "Biguanidi" che oltre all'inibizione come sopra frenano la produzione epatica di glicogene e aumentano la resa del glucosio nelle cellule
  • Sulfonylurea che stimola la produzione insulinica. Questo è indicato solo in rari casi, perché di solito conduce ad un rapido esaurimento delle cellule insulinaproducenti. Di seguito è indicato l'uso di insulina come nel diabete I.


3.8  Apparato cardiovascolare


Apparato cardiovacolare

Sono trattati i seguenti argomenti:
Ipertensione Iperlipidemie



Ipertensione

Ipertensione my Ipertensione italiasalute

I seguenti integratori alimentari possono aiutare:

  • Calcio/magnesio 500-600 mg.
  • Taurina 2-4 gr.
  • Coenzima Q10 60-90 mg.
  • Acidi lipidici omega-3 2-3 caps. p.es. BURGERSTEIN EPA



Iperlipidemie

Alimentazione e iperlidemia sportmedicina Colesterolo cardionet


Olio di pesce
Rp.: X) Arteriosclerosi / Ipercolesterolemia
Olio pesce 100 regolatore lipidemico
D.S. 1 c.t. con un pasto

Abbreviazioni

     



     

Rp.: Arteriosclerosi / Ipercolesterolemia
Niacina (vit. B3, acido nicotinico) 50mg vasodilatatore, regolatore lipidemico
D.S. 1 ..­ 3 pastiglie con i pasti

Abbreviazioni



Ricontrollare i valori lipidemici dopo ca. 1 mese e proseguire o meno secondo il risultato!!


Alii ursini
Rp.: F) Leggera iperlipidemia.
Tinct. Cynarae 70 epatico
Tinct. Taraxaci 90 epatico, diuretico potassiorestituente
Tinct. Alii ursini ad 400 anti - aterosclerotico
Aeth. Menthae pip. gtt. X corrigens, stomacocalmante
D.S. 9 ml p.d. (3 p.d. 3 ml prima dei pasti).

Abbreviazioni



Sono molto utili anche:

  • Fosfolipidi in sufficienza (contenuti in uova e noci di tutti tipi). Non dovesse bastare: consumo giornaliero di lecitina.
  • Pectine: ballasto che lega il colesterolo nell'intestino e inibisce in parte il suo riassorbimento; il più conosciuto si trova nella mela e nello strato bianco della buccia di arancia. In contrasto alle superstizioni popolari, altre sostanze di ballasto (cellulosa) non si sono dimostrate efficaci.
  • Amarae (stimolano il flusso biliare e l'escrezione di colesterolo). Il più efficace è la Tinct. Myrrhae. Funziona anche con genziana, assenzio, ... .



4.  Fitofarmacia domestica


Farmacia domestica

Ricettario domestico

Una fitofarmacia da casa e da viaggio fatta da Bianca e la sua squadra galenica:
Un ricettario da casalinga.


P. Forster & B. Buser fecerunt, Daniela Ruegg curavit


5.  Abbreviazioni galeniche

Abbreviazioni_galeniche it.Wikipedia


5.1  Erbe

La seguente terminologia latina (e le sue rispettive abbreviazioni) riguardante le differenti parti di erbe e piante viene usata per trascrivere ricette e accompagnare fogli illustrativi di fitofarmaci:




5.2  Preparazioni

Per comunicare in modo standardizzato con il farmacista, sulle ricette si usano delle abbreviazioni provenienti dal latino.




5.3  Quantità

  • Se le misure non sono menzionate: usare la stessa unità per tutte
  • Al solito si usano millilitri (ml) grammi (g oppure gr) o gocce (gt. oppure gtt.) come unità di misura
  • La trasformazione di gtt. ≈ ml
    • olii essenziali → 20 gtt. ≈ 1 ml ≈ 1 pipetta
    • alcol (tinture) → 40 gtt. ≈ 1 ml ≈ 1 pipetta
    • olii → dipende troppo di viscosità, temperatura e tensione superficiale per stabilire un fattore di trasformazione


5.4  Quantità contate

A regola d'arte, riguardo le quantità "contate" (pezzi, esemplari, gocce), si usano le cifre romane, p.es. "gtt. X" => per "10 gocce"

"inferiori a sinistra vanno dedotti, a destra aggiunti"!


6.  Allegati

6.1  Commenti

alla pagina PT | 0.4 Fitoricettario popolare ♨: ev. cliccare sul titolo per stilare un commento.

naturviscom22 April 2012, 09:31

Sarebbe interessante conoscere l'equivalente degli integratori alimentari come ritrovati fito-naturali...

Peter22 April 2012, 12:28
Al solito si deducono dalle tabelle alimentari come p.es. Tabelle di composizione degli alimenti dell'INRAN Istituto nazionale di ricerca per gli alimenti e la nutrizione.
Del materiale in merito trova su questo sito sotto Nutriterapia: indice. Un riassunto si trova sotto: Tabelle alimentari.
Cari saluti
Peter Forster





clic→ Medicina popolare Domini di MedPop
© Cc by P. Forster & B. Buser nc-3.0-it
Ultima modifica: November 23, 2010, at 02:42 PM
Edit - History - Print - Recent Changes - Search
Page last modified on November 23, 2010, at 02:42 PM