Recent Changes - Search:

Pagine di servizio

Gruppi

Pagine in allestimento

Strumenti

Domini correlati

PmWiki

pmwiki.org

edit SideBar

: Malattie parassitarie

Appunti CSA 2006: Terapisti complementari Infezioni

.php .html .pdf img GoDr CSA Patologia Infeziologia Infiammazione

✝Bianca Buser

Esapodi

Elminti

Protozoae

a cura di D. Rüegg & P. Forster
credit: Dott.essa C. Gutti & Dr. A. Bernasconi

it.Wikipedia, categoria: Parassiti Chiang Mai University: Dept. of Parasitology
Wikimedia Commons, category: Parasites Immagini Google: Parasites Immagini spl: Parasites

Gli Zooparassiti degli umani si trovano in:

  • Metazoi (multicellulari)
    • artropodi → tracheata → esapodi (insetti):
    • elminti (vermi)
  • Protozoi (monocellulari)

Le infezioni metazoiche specialmente causate da artrozoi (insetti) si chiamano spesso anche infestazioni.

Le malattie provocate da protozoi, elminti ed esapodi sono frequenti nei paesi tropicali e nelle aree a basso livello economico e igienico.

Le infezioni più pericolose per l' uomo sono:

  • la malaria dove i parassiti protozoici si localizzano negli eritrociti e causano emolisi e splenomegalia → ingrossamento della milza (ciclo di un parassita della malaria vedi fig. 8.25), e
  • la schistomiasi, causata da parecchi tipi di vermi che depositano le loro uova nei tessuti (vescica, intestino, fegato), scatenando reazioni infiammatorie e fibrotiche

(infezioni protozoarie vedi fig. 8.23, per le infestazioni elmintiche 8.24).

1.  Metazoae

Sono trattati i seguenti temi:
Esapodi (insetti) Elminti (vermi)

1.1  Esapodi (insetti)

Immagini Google: human+infestation+insects Immagini spl: human+infestation+insects

Gli esapodi (insetti) parassitari si nutrono del sangue umano (e di altri mammiferi).


Pidocchio (anoplura): Pediculus humanis

Cimice (heteroptera): Cimex lectularius

Pulce: Siphonaptera sp.

Zecca: Rhipicephalus sang.

Zanzara: Anopheles mosquito

Mosca Tse-Tse: Glossina morsitans

Gli esapodi di per sè sono solo noiosi. Non si parla quindi di "pulcinosi", ma di un soggetto che ha le pulci o che è stato punto da una zanzara. Hanno però una grande importanza medica ed epidemiologica in quanto vettori (trasmettitori) di malattie virali, batteriali e protozoiche com p.es.:

La maggior parte di altre infezioni umane (non sessuali) è trasmessa direttamente (morso, consumo) o indirettamente (aria, polveri) da animali domestici e produttivi.

◦⦆─────⦅◦

1.2  Elminti (vermi)

it.wikipedia: Elmintiasi Immagini Google: Elminti Istituto tropicale Svizzero: Parasitologie

Gli elminti sono vermi pluricellulari, distinti in vermi cilindrici (nematodi), piatti (cestodi) e fogliacei (trematodi).


Nematodi: Ascaridi (intestinale)

Cestode: Taenia (intestinale)

Trematode: Schistosoma (organiche)

Echinococcus: Tenia della volpe (intestinale)

Anchylostoma: Anchilostoma (intestinale)

Sanguisughe: Hirudo officinalis (dermiche)

Schistosoma

it.wikipedia: Schistosomiasi Immagini Google: Schistosomiasis Immagini spl: Schistosomiasi


Schistosomiasi urinaria

Schistosoma

La Schistosomiasi (Bilharziosi) è un'infezione parassitaria elmintica del sangue con alta morbidità. La malattia è caratterizzata da:

  • risposte infiammatorie acute e croniche di vasi alle uova schistosomatiche
  • malattie fibro - ostruttive di fegato e milza e ipertensione nella vena porta


2.  Protozoi

it.wikipedia: Protozoa Immagini Google: Protozoon Immagini spl: Protozo

I Protozoi sono organismi eucarioti (animali) unicellulari e si ritrovano negli strati superficiali del suolo e nelle acque.
Molte specie vivono come commensali ed altre sono parassiti obbligati o facoltativi di vari animali e dell'uomo.
I protozoi patogeni per l'uomo si sono riproposti (le malattie da protozoi erano erroneamente considerati di lieve entità) nelle persone immunodepresse, nei trapiantati e nei pazienti con AIDS.

Sono trattati i seguenti temi:
Plasmodium Tripanosoma Leishmania Toxoplasma Trichomonas

2.1  Plasmodium

it.wikipedia: Plasmodium Immagini Google: Plasmodium Immagini spl: Plasmodium


 
Malaria

Malaria:
Plasmodium in eritrocita

Il Plasmodium è il parassita responsabile della malaria. Mondialmente si stimano 500 millioni di infettati (ca. 8% della popolazione umana) con 1 ... 2 milioni di decessi l'anno.

◦⦆─────⦅◦

2.2  Tripanosoma

it.wikipedia: Tripanosoma Immagini Google: Tripanosoma Immagini spl: Tripanosoma


Trypansoma brucei
protozoi nel sangue

Al genere Tripanosoma appartengono le specie responsabili della tripanosmiasi africana (Tripanosoma brucel gambiense e Tripanosoma brucel rhodesiensis) e causano la malattia del sonno trasmessa da parte della mosca tse-tse.


Malattia del sonno

I parassiti si diffondono per via linfatica e poi ematica e causano cefalea e malessere generale. Dopo pochi mesi (T. rhodesiensis) o anni (T. gambiensis) si può manifestare un interessamento cerebrale con forti cefalee, sonnolenza, tremori e atassia con progressione al coma e alla morte.

◦⦆─────⦅◦

2.3  Leishmania

it.wikipedia: Leishmaniosi Immagini Google: Leishmania Immagini spl: Leishmania

Il genere Leishmania comprende diverse specie di Leishmanie patogene per l'uomo. La leishmaniosi è trasmessa da punture di insetti, cani e roditori e produce tre diversi quadri morbosi:


Leishmaniosi cutanea

Leishmania parasites
  • La leishmaniosi può essere cutanea, mucocutanea e generalizzata. La leishmaniosi cutanea, è caratterizzata da una papula ulcerata cronica, che guarisce spontaneamente e lascia una cicatrice.
  • La leishmaniosi mucocutanea, alla cui lesione cutanea segue dopo mesi un interessamento della mucosa nasale, con produzione di masse infiammatorie croniche distruttive.
  • La leishmaniosi generalizzata o viscerale, si manifesta in America centro-meridionale e in India. I parassiti si diffondono per via ematica invadendo soprattutto la milza, il fegato, i linfonodi e il midollo osseo (vedi fig. 8.9), e in assenza di terapia la malattia diventa mortale (80%).


◦⦆─────⦅◦

2.4  Toxoplasma

it.wikipedia: Toxoplasmosi Immagini Google: Toxoplasmosi Immagini spl: Toxoplasmosi


Toxoplasma:
infezione di una cellula

Al genere Toxoplasma appartengono varie specie, delle quali solo il Toxoplasma gondii è un parassita dell' uomo. Il serbatoio animale di T. gondi è il gatto domestico, e la malattia umana è prodotta mediante ingestione di oocisti eliminate con le feci del gatto. L' infezione può essere trasmessa dalla madre al feto per passaggio transplacentare e il neonato può presentare una serie vastissima di manifestazioni cliniche di solito incompatibili con la vita ( l'infezione è spesso abortiva).
Le principali manifestazioni da toxoplasmosi provocano un ingrandimento reattivo delle ghiandole, ma può essere mortale nei soggetti immunodepressi.

◦⦆─────⦅◦

2.5  Trichomonas

it.wikipedia: Trichomonas vaginalis Immagini Google: Tricomoniasi Immagini spl: Trichomonas


Trichomoniasi

Trichomonas vaginalis

Al genere Trichomonas appartengono 3 specie, ma solamente T. vaginalis assume caratteristiche di vera patogenicità.

La trasmissione avviene con l'atto sessuale e nella donna si manifesta sotto forma di vaginite, con abbondante leucorrea ed edema della mucosa vaginale.

3.  Allegati

3.1  Impressum

Fonte:

Alan Stevens, James Lowe: Patologia, Casa Editrice Ambrosiana

Relatori:

Dott.essa C. Gutti & Dr. A. Bernasconi
credit: C. Gutti & A. Bernasconi

Testo a cura di:

P.Forster medico naturista

Autrice (da propri appunti):

✝Bianca Buser terapista corporea
e fitoterapista

Versione web:

Illustrazioni, collegamenti e cura di Daniela Rüegg

Appunti CSA 2006: Terapisti complementari
Cc by P. Forster & D. Rüegg 3.0-it
1a edizione 2006 2a edizione 2016

◦⦆─────⦅◦

3.2  Bibliografia

Libro di riferimento
Alan Stevens, James Lowe: Patologia, Casa Editrice Ambrosiana

per gli interessati ad un approfondimento:

G. Herold: Guida Pratica di Medicina Interna ed. Essebiemme.
◦⦆─────⦅◦

3.3  Pagine correlate, Sitografia

Google
sul Web in Enciclopedia

◦⦆─────⦅◦

3.4  Commenti

alla pagina Malattie infettive parassitarie. Non dovesse apparire la casella per i commenti: cliccare sul titolo.

Peter29 May 2016, 09:35

Test

Commento 
Autore 
Enter code 873



 

clic→ Medicina popolare Formazione di terapisti complementari CSA: appunti

Licenza Creative Commons

P. Forster & D. Rüegg
Ultima modifica: June 08, 2016, at 10:20 AM
Edit - History - Print - Recent Changes - Search
Page last modified on June 08, 2016, at 10:20 AM