Recent Changes - Search:

Pagine di servizio

Gruppi

Pagine in allestimento

Strumenti

Domini correlati

PmWiki

pmwiki.org

edit SideBar

3) Ricette mediche / galeniche

← .pdf 720px A4 →

.php .html .pdf Categoria: Farmacologia Erboristeria Fitoterapia Galenica

Peter Forster


Ricetta di Giorgio Melichio
Avvertimenti ... p.185 Venezia 1720

a cura di Daniela Rüegg

Oggigiorno, era in cui i medicamenti sono praticamente tutti confezionati, normalmente la stesura di una ricetta medica consiste nel nome commerciale del medicamento e relative formalità.
Le ricette magistrali fitoterapiche individuali invece, preparate dal farmacista, speziale o erborista richiedono una stesura a regola d'arte, "alla vecchia", come descritto di seguito.


A volte c'è un distinguo tra "ricetta medica" e "ricetta galenica": sebbene il medico e il farmacista usino la stessa notazione, di solito il medico nota solo gli ingredienti, i dosaggi e la posologia mentre il farmacista (per sua notazione specifica) aggiunge spesso delle nozioni circa la preparazione esatta. Il medico può p.es. scrivere "f.leg.art." (fiat lege artis → fai a regola d'arte) fidandosi della capacità del farmacista di saper far bene il proprio mestiere.

Oppure (altro esempio), il medico scrive "mass.supp. q.s." (massa suppositoria quantum satis → sostanza per supposte quanto occorre) che il farmacista p.es. specifica in Gelatina 12.500g; Acqua distillata 35.000g; Glicerolo 81.000g; Borace 1.250g.

1.  Nomi di piante medicinali / aromatiche

La seguente lista elenca le piante medicinali e aromatiche più usate nel mediterraneo. È ordinata alfabeticamente secondo il nome volgare della pianta, seguito dal nome botanico (con un relativo link alla descrizione della pianta) e per le piante officinali, con le parti della pianta usate per fabbricare dei fitorimedi.

officinale: Che serve a scopi farmaceutici. Pianta officinale: preparato, farmaco officinale, preparato e confezionato in farmacia secondo regole fisse.
Queste regole sono fissate nelle farmacopee nazionali (p.es. PhH → Farmacopea Svizzera) e internazionali (p.es. PhEur → Farmacopea Europea).

Piante medicinali / aromatiche più usate
Nome volgare Nome botanico Parti usate officinali Nome volgare Nome botanico Parti usate officinali
A I
Aconito Aconitum napellus foglie e radici Imperatoria Peucedanum ostruthium radici
Adonidi Adonis spec. var. piante intere Issopo Hyssopus officinalis radici
Aglio Allium sativum
Issopo Hyssopus officinalis
Aneto Anethum graveolens
Iva Achillea moscata Parti aeree
Angelica Angelica archangelica semi e radici L
Anice Pimpinella anisum
Lavanda spigo Lavandula latifolia sommità fiorite
Arancio amaro Citrus aurantium
Lavanda vera Lavandula angustifolia sommità fiorite
Arancio dolce Citrus sinensis
Licopodio Lycopodium clavatum spore
Arnica Arnica montana fiori e radici Limone Citrus limon
Artemisia Artemisia vulgaris foglie, fiori, radici Limonella Dictamnus albus sommità fiorite
Assenzio gentile Artemisia pontica parti aeree Liquirizia Glycyrrhiza glabra radici
Assenzio maggiore Artemisia absinthium parti aeree Luppolo Humulus lupulus
Assenzio pontico alpino Artemisia vallesiaca parti aeree M
Assenzio romano Assenzio maggiore parti aeree Maggiorana Origanum majorana
B Mandarino Citrus reticulata
Bardana Lappa major radici Melissa Melissa officinalis foglie e sommità fiorite
Basilico Ocimum basilicum
Menta Mentha
Belladonna Atropa belladonna foglie N, O, P
Bergamotto Citrus bergamia
Noce moscata Myristica fragrans
Brionia Bryonia dioica radici Origano Origanum vulgare
C Pelargonio Pelargonium
Cacao Theobroma cacao
Pepe Piper nigrum
Caffè Coffea
Pino mugo Pinus pumilio rametti
Calamo aromatico Acorus calamus radici Polio montano Teucrium montanum parti aeree
Camedrio Teucrium chamaedrys
Prezzemolo Petroselinum hortense
Camomilla comune Matricaria chamomilla fiori Psillio Plantago psyllium semi
Camomilla romana Anthemis nobilis
R
Cardosanto Carbenia benedicta parti aeree Rabarbaro Rheum palmatum
Cedro Citrus medica
Rosa Rosa
Centaurea minore Erythraea centaurium erba fiorita Rosmarino Rosmarinus officinalis
Chinotto Citrus myrtifolia
S
Cicuta maggiore Conium maculatum foglie Sabina Juniperus sabina rametti
Cipolla Allium cepa
Salvia Salvia officinalis
Colchico Colchicum autumnale bulbi e semi Saponaria Saponaria officinalis foglie e radici
Coloquintide Citrullus colocynthis frutti Sassofrasso Sassafras albidum
Coriandolo Coriandrum sativum
Scilla marittima Urginea maritima bulbi
Cumino romano Cuminum cyminum
Sclarea Salvia sclarea
D Senape Sinapis
Digitale Digitalis purpurea foglie Spinus cervino Rhamnus cathartica frutti
Dulcamara Solanum dulcamara stipiti Stafisagria Delphinium staphisagria semi
E Stramonio Datura stramonium foglie
Elleboro Veratrum album radici T
Enula campana Inula helenium radici Tabacco Nicotiana tabacum
Erba Cipollina Allium schoenoprasum
Tanaceto Tanacetum vulgare fiori
Erba rota Achillea herba-rota parti aeree Tarassaco Taraxacum officinale radici
Eucalipto Eucalyptus globulus
Camellia sinensis
F Tiglio Tilia sp. fiori
Farfara Tussilago farfara fiori Timo Thymus vulgaris erba fiorita
Fellandrio Oenanthe aquatica semi V
Finocchiella Myrrhis odorata
Valeriana Valeriana officinalis radici
Finocchio selvatico Foeniculum vulgare
Vaniglia Vanilla planifolia
Frangula Rhamnus frangula corteccia del fusto Viola Viola
Frassino da manna Fraxinus spec. var. Manna Z
G Zafferano Crocus sativus
Genepi Artemisia glacialis parti aeree Zenzero Zingiber officinale
Genepi Artemisia mutellina parti aeree


Genepi Artemisia schmidtiana parti aeree


Genepi Artemisia spicata parti aeree


Genziana Gentiana lutea radici


Genzianella Gentiana acaulis



Giaggiolo Iris



Ginepro Juniperus



Giusquiamo Hyosciamus niger foglie


2.  Abbreviazioni mediche - galeniche

2.1  Parti di piante

La seguente terminologia latina (con le rispettive abbreviazioni) riguardante le differenti parti di erbe e piante, viene usata per trascrivere ricette e accompagnare fogli illustrativi di fitofarmaci:

Bacc. Baccae bacche (mature)
Bulb. Bulbus bulbo, "radice"
Cort. Cortex corteccia, (di solito di rami dell¹anno precedente)
Flor. Flores fiori
Fol. Folia Foglie
Gland. Glandulae ghiandole (inteso p.es. come resina di luppolo)
Gem. Gemmae gemme
Herb. (Hb.) Herba erba (parti non legnificate di una pianta di solito fiorente)
Lich. Lichen licheni
Lign. Lignum legno (di solito ancora attivo)
Pericarp. Pericarpium bacello
Rad. Radix radice
Rhiz. Rhizoma rizoma, "radice"
Sem. Semina semina
Stip. Stipites stelo, peduncolo, apice
Summ. Summitates sommità della pianta (di solito fiorente)
Pl. tot. Planta tota pianta integrale
Tub. Tubera tubero, "radice"
Tur. Turiones germoglio


2.2  Preparazioni

Per comunicare in modo standardizzato con il farmacista, le ricette vengono scritte usando abbreviazioni provenienti dal latino.

Quantità:
aa, āā, ana ana partes aequales (ad eque parti)
ad fino a
gtt. X guttae (10 goccie)
Procedure:
qu. s. quantum satis (quanto serve).
M. (m.) misce (mescoli)
f. fiat (fai)
adde adde (aggiungi)
D. Da (Dai)
S. Signa (indichi)
tal. tales (questi)
Dos. Dosis (dose)
M. D. S. misce, da, signa (mescoli, indichi).
Preparazione:
Mass. massa (massa, quantità)
conc. conciso
cont. contuso
dep. depurato
pulv. subt. pulvis subtilis (polvere fine)
expulp. espulpato
fld. (fluid.) fluidum (fluido)
moll. molle
spiss. spissum (spesso, denso)
sicc. siccum (secco).
Preparati:
Aeth.; O.E.; Eth. olio essenziale (eterico)
Spir. spirito
TM, tinct. tintura madre. tinctura
Aqu. arom. acqua aromatica
Extr.f. (fluid.) Extractum (fluidum 1:1); anche E.F.
Extr. spiss. extractum spissum; anche E.D. (denso)
Extr. sicc. extractum siccum (secco); anche E.S.
spec. species (tè)
suppos. supposte
ovu. ovuli
ungt. unguento
ungt. moll. unguento molle
Osservazioni:
rec. recentissime (fresco)
ad us.prop. ad usum proprium (per proprio uso del medico)
l.(eg.) a.(rt.) lege artis (secondo le regole del mestiere)
reit. reiteretur (ripetitiva consegna a richiesta)
cit. cito (urgente).
Confezionamento:
ad scat. ad scatulam  (in una scatola)
ad ollam ad ollam (in un vaso)
ad vitr. gutt. ad vitrae guttatorium (in un boccettino a gocce)
ad chart. ad chartam (in bustine)
pil. No. XXX pillulae numero (quantità di pillole 30)
compr. compresse
caps. capsule
pulv. subtil. D pulvis subtilis (500 in polvere fine)


2.3  Quantità

  • Se le misure non sono menzionate: usare la stessa unità per tutte
  • Di solito come unità di misura si usa: millilitri (ml) grammi (g oppure gr) o gocce (gt oppure gtt)
  • Trasformazione di gtt. ≈ ml:
    • oli essenziali → 20 gtt. ≈ 1 ml
    • alcol (tinture) → 40 gtt. ≈ 1 ml
    • oli → dipendono troppo dalla viscosità, temperatura e tensione superficiale per stabilire un fattore di trasformazione

◦⦆─────⦅◦

2.4  Quantità contate

A regola d'arte, riguardo le quantità contate (pezzi, esemplari, gocce), si usano le cifre romane, p.es. gtt. X → per 10 gocce.

inferiori a sinistra vanno dedotti, a destra aggiunti!


3.  Ricetta medica - galenica magistrale

Una ricetta medica è sempre compilata da un medico ed è un documento con diverse valenze.

  • È un documento a valore autorizzativo, ovvero autorizza il farmacista a dispensare il medicinale prescritto dal medico;
  • per il farmacista ha valenza fiscale, ovvero costituisce titolo valido per richiedere il rimborso al sistema sanitario nazionale;
  • ha anche valenza legale, ovvero, in caso di errori da parte del medico, può costituire elemento probatorio in sede processuale.

Essendo un documento così complesso, è soggetto a precise regole.

◦⦆─────⦅◦

3.1  Esempio di una ricetta

magistrale fitoterapica

La seguente ricetta dimostra il metodo da seguire per compilarla. Le parti "commento" naturalmente non si scrivono; servono solo come illustrazione didattica.

Per le abbreviazioni usate vedi Abbreviazioni galeniche


3.2  Inscriptio (luogo e data)

Normalmente luogo e data. Nelle ricette a scopi didattici si lascia perdere.

◦⦆─────⦅◦

3.3  Nomen aegroti (paziente)

Riguardo i bambini e per motivare il dosaggio prescritto, si aggiunge anche l'età. Nelle ricette didattiche si lascia perdere (si aggiunge spesso anche l'indicazione), p.es. "Sig. Pinco Pallino: ricostituente".

◦⦆─────⦅◦

3.4  Indicazione (facoltativa)

Nella ricetta per il farmacista è facoltativa. Se la si vuole scritta sulla confezione preparata dal farmacista, si riporta nella "subscriptio" dopo la lettera "S." (signe, indichi). Per evitare confusioni, alcuni medici hanno l'abitudine di scrivere sempre sulla confezione l'indicazione relativa. Questo non è sempre gradito dal paziente, specie se il disturbo contempla "impotenza virile" o "demenza senescente"; in questo caso per rispetto e riservatezza dell'intimità del paziente, si può ovviare scrivendo indicazioni generiche tipo "ricostituente" o "disturbi vascolari".

◦⦆─────⦅◦

3.5  Praepositio o invocatio (formula iniziale)

I vecchi Romani scrivevano "In nomine Jovis", nel medioevo cristiano "cum Deo", ancora oggi abbreviato ogni tanto con "#", però attualmente si scrive quasi sempre "Rp." (recipe, prendi: come istruzione al farmacista), paragonabile con "Si prende: ..." nelle ricette culinarie.

◦⦆─────⦅◦

3.6  Ordinatio (composizione)

Descrive in una lista gli ingredienti della ricetta e le loro quantità. Se si tratta di diversi ingredienti, si rispetta il seguente ordine:

  1. Remedium cardinale (base), anche diversi,
  2. Remedium adjuvans (coadiuvante, aggiunte alla base per diversi motivi), anche diversi,
  3. Remedium corrigens (per correggere ev. gusto, colore solubilitè, ...), anche diversi,
  4. Remedium constituens (ev. per raggiungere la forma, preparazione, diluzione o consistenza desiderata), anche diversi.

◦⦆─────⦅◦

3.7  Subscriptio (istruzione ...)

... al farmacista e per il paziente)

Indica al farmacista e al cliente:

  • come fabbricare il rimedio, p.es. "m.f.species": mescolare, facendo una tisana;
  • in che forma o confezione consegnarlo al cliente, p.es. "D. ad chartam": mettere in un sacchettino;
  • le indicazioni per il cliente, p.es. S. (Signa: indichi) "Bere tre volte al giorno prima dei pasti un'infusione di 2 cucchiai da tè in una tazza di acqua bollente lasciata riposare coperta per 5 minuti". Per ricette didattiche si può abbreviare questa parte, p.es. "orale; 3 prima pasto; infus. 2 c.t./tazza";
  • ev. altre informazioni importanti come "reiteretur" (ripetitivo) o "cito" (urgente).

◦⦆─────⦅◦

3.8  Nomen medici (firma del medico)

Una ricetta è completa solo con nome, indirizzo e firma del medico che l'ha prescritta.

4.  Allegati

◦⦆─────⦅◦

4.1  Bibliografia

Gordonow, Dr. med. T.: Rezeptierkunde, Huber, Bern 1936

◦⦆─────⦅◦

4.2  Pagine correlate in questo dominio

Pagine in gruppo Galenica:

◦⦆─────⦅◦

Pagine in gruppo Foglietti illustrativi fitoterapici: ↓

☸ Foglietti illustrativi Antidiarroico gtt. Antidiarroico past. Antistaminico cutaneo Artrite persistente Asma bronchiale Bagno rilassante Bronchite allergica (asmatica) Calli, duroni Carenza di magnesio Carminativo Cisti gangleare, "ganglio" Cisti ovariche Cisti superficiali Cura dermica acquosa Cura dermica oleosa Cura gengive Dismenorrea 1 Dismenorrea 2 Dismenorrea 3 Diverticolite: base Equilibratore ormonale Flatulenza Furuncoli, ascessi Gengivite Germicida cutaneo Incontinenza urinaria Infezioni orecchie Infezioni orecchie: ausiliario Infezioni otorinolaringoiatriche, Inalazione Infezioni virali Ipermenorrea Laringite, Raucedine Mal d'orecchie 1 Mal di denti (bimbi) Mal di denti I Mal di denti II Mal di gola, faringite Mal di orecchie 2 Massaggio rilassante (bimbi) Modulo Naso tappato, Cura mucosi nasale Naso tappato, Doccia nasale Otite 1 Otite 2 Otite recidiva Paradontite Paradontite dolente Paradontite: cura Pelifugo Pelle dura: fibrostatico Psoriasi protettivo Psoriasi sintomatico Psoriasi sistemico Regolatore ormonale 1 Regolatore ormonale 2 Reumatismo Reumatismo, Artrite Rinopatie Secchezza mucosa vaginale Secchezza vaginale Sindrome menopausale Sindrome menopausale, incontinenza Sinusite, Impacchi Sinusite, Inalazione Stomatite Stomatite, Glossite Tinnitus, acufene Tonsillite, ascessi Tosse & catarri Traumi, lesioni Vampate di calore Vampate menopausali Vescica irritabile

◦⦆─────⦅◦

4.3  Ricerca nei domini MedPop

◦⦆─────⦅◦

4.4  Commenti

alla pagina Galenica / 3) Ricette mediche / galeniche

Peter09 August 2011, 09:45

test

Commento 
Autore 
Enter code 604

FogliettiFooter
clic →Domini di MedPop clic →Redazione di MedPop
Edit - History - Print - Recent Changes - Search
Page last modified on October 17, 2015, at 08:28 PM