Recent Changes - Search:

Pagine di servizio

Gruppi

Pagine in allestimento

Strumenti

Domini correlati

PmWiki

pmwiki.org

edit SideBar

e) Ricettario nervoso - sensoriale

← .pdf 720px A4 →

Ricettari MedPop links

Fonti: Diagnostica nervosa Malattie del sistema nervoso Malattie degli organi di senso
AbbreviazioniAbbrev. | Cave! legge sugli stupefacenti | Cave! velenoso, non ingerire


cliccare per disclaimer

Le nozioni e le informazioni su procedure mediche, posologie, e/o descrizioni di farmaci o prodotti d'uso presenti nelle voci hanno unicamente un fine illustrativo e non consentono di acquisire la manualità e l'esperienza indispensabili per il loro uso o pratica.

L'allegato ricettario per frequenti disturbi e malattie neurologici e degli organi di senso è cresciuto durante gli ultimi quindici anni di lavoro come medici naturisti, terapisti, insegnanti, erboristi e apprendisti galenici di B. Buser e P. Forster.

Le singole ricette sono delle proposte legate a diverse condizioni:

  • per evidenti motivi sono legate maggiormente più a dei meccanismi fisiopatici che non alla condizione di un determinato paziente: ogni fitoterapista le deve modificare in composizione e dosaggio in base alla conoscenza del proprio paziente. Solo così diventano veramente magistrali.
  • le ricette provengono da culture medio europee contemporanee
  • ci siamo limitati a relativamente poche sostanze (piante) di base. Da una parte preferendo, dov'era possibile, la nostra propria flora, dall'altra per l'esigenza di contenere il nostro magazzino galenico con sole sostanze basilari.

1.  Ricettario sistema nervoso


1.1  Ricettario sistema nervoso centrale

Rp.: A) Morbo di Parkinson, sclerosi multipla (palliativo) orale
Tinct. Hb. Passiflorae 100 anticonvulsivo
D.S. Mattina e mezzogiorno 1..4 ml (40...160 gtt. in un po' d'acqua tiepida) .
Rp.: B) Morbo di Parkinson, sclerosi multipla (palliativo) orale
Tinct. Passiflorae 40 anticonvulsivo
Tinct. Belladonnae 5 spasmolitico
Tinct. Datura Ⓐ stram. 10 antitremore
D.S. Mattina e mezzogiorno 20 gtt. in un po' d'acqua tiepida.
Rp.: C) Morbo di Parkinson, sclerosi multipla (palliativo) orale
Tremoforat (Klein) Extr.sicc. Belladonna
D.S. Inizialmente 1/2 compr. 3 x dì poi aumentare fino a 1 compr. 6 x dì
Rp.: D) Parkinson, slcerosi multipla (integratore lipidico) orale
Ol. Lini 350
Ol. Oenotherae
Ol. Nigellae
Ol. Fegato di merluzzo aa 150
vit. E 5
D.S. Emulsionare 1 cucchiaio da minestra con della ricotta e ingerire durante la colazione per almeno 3 mesi.
Integratori alimentari coinvolti Abbrev.:
F) Epilessia: orale
B3, B6, E; Mg, Zn, Mn, Se; CIS, TAU, GLU; DMG
G) Sclerosi multipla:
B1, B6, B12, AP, D, E; Ca, Mg, Zn, Se, Cu; d-FA, CIS
H) Parkinson
B3, B6, B12, FOL, C, E; Se, Cu; FA, MET, CIS, TRE
Rp.: E) Epilessia (palliativo) orale
Tinct. Fl. f. Cannabis 100 (anticonvulsivo)
D.S. 5 ml più volte al giorno.



1.2  Ricettario malattie di nervi periferici

Sono trattati i seguenti argomenti:
Nevralgie Parestesie Herpes zoster

Nevralgie

it. Wikipedia: Nevralgia

Rp.: A) Nevralgie topico
Aeth. Garofano 3 anestetizzante
Aeth. Camom.ric. 0.5 antinfiammatorio
Aeth. Lavend. 1 calmante
Ol. Nigellae antistaminico
Ol. Oenoterae aa ad 30 nervonutriente
D.S. Applicare più volte al giorno poche gocce sulla parte dolente.
Rp.: B) Nevralgie topico
Tinct. Aconiti 10
Tinct. Prunus lauri 10
Xylocaine (2%) 8 anest.
Aeth. Menthae 1 anest.
Aeth. Garofano 1 anest.
Aeth. Gelsemii 0.1 anest.
D. ad vitr. nebulizzatore S. NON INGERIRE e attenzione agli occhi. Agitare prima dell'uso. Spruzzare sulla regione dolorosa.
Rp.: B1) Nevralgie sciatica topico
Ung. Ricostr. tess. connettivo 95
Ol. Capsicum 3
DMSO2 (dimetilsolfato) 2
D.S. Applicare più volte al dì sulle parti dolenti
Rp.: C) Nevralgie orale
Tinct. Petasites 50 antidolorifico, spasmolitico
D.S. Cura a lungo termine: ingerire 40 gocce 2 volte al giorno in un po' d'acqua tiepida.In caso di forti dolori: ingerire da 40...80 gocce al mass. 5 volte al giorno.
Rp.: F) Nevralgie orale
Tinct. Lupuli calmante
Tinct. Ginseng costitutivo
Tinct. Hyperici antinfiammatorio
Tinct. Piscidiae aa ad 200 antidolorifero nervino
D.S. Ingerire 2 x dì 2 ml
Rp.: D1) Nevralgie e sciatica orale
ANCOPIR (Vit. B1, B6, B12)
cianocobalamina (vitamina B12) 0,3mg, piridossina cloridrato (vitamina B6) 100mg, tiamina nitrato (vitamina B1) 200mg
D.S. secondo foglietto illustrativo
Rp.: E) Nevralgia facciale topico
Ol. coct. Cannabis 30 distensivo
Aeth. Bergamotte 1 nervocalmante
Aeth. Garofano gtt.x anestetico locale
Aeth. Menthae gtt. xv analgesico locale
D.S.Spalmare un pò di olio sulla zona dolente ogni qualche ora, facendo attenzione agli occhi

Le diverse nevralgie (trigemino, posterpetica, sciatica, parasternale, tibiale) sono difficili da affrontare. Quando la causa è data da "nervi incastrati", il lavoro corporeo serve per liberarli (p.es. con coppette). Altri casi richiedono anche antidolorifici.


Parestesie

it.Wikipedia Parestesia

Rp.: G) Parestesie locali, riparazione nervosa topico
Aeth. Basilico 1 nervostimolante
Ol. Oenotherae
Ol. Arnicae aa ad 30 capillardilatante
D.S. Spalmare sulla parte dolente più volte al dì poche gocce.

La causa di ogni parestesia persistente è da chiarire dal neurologo. Se si tratta di un nervo leso, la ricetta a fianco può ridurre il tempo di rigenerazione.


Herpes zoster

Herpes zoster it.Wikipedia

Rp.: H) Herpes zoster orale
Tinct. Echinaceae 30 antivirale
Tinct. Valerianae calmante
Tinct. Stram. Avena neurotonico
Tinct. Hyperici antinfiamm.
Tinct. Passiflorae antidolorifero
Tinct. Piscidiae aa ad 200 antidolorifero
D.S. Ingerire 3 ... 5 x dì 2 ml (pipette) in un pò di acqua tiepida.
Rp.: J) Herpes zoster topico
Aeth. Bergamottae calmante nervino
Aeth. Eucalipto aa 2 antivirale
Aeth. Lavandae 1 calmante
Aeth. Camomillae antinfiammatorio
Aeth. Menthae aa 0.5 anestetizzante
Alcol ad 50
m.f. Tinct. D.S. Scuotere bene prima dell'uso. Applicare con un pennello morbido più volte al dì sulle parti dolenti.

Ev.bagno serale con 5 ml diluito in un cucchiaio di minestra di panna.

Rp.: K) Herpes zoster (anestetizzante) topico
Talco mentolato farmacia
D.S. Applicare sulle parti dolenti.
Rp.: G) Herpes zoster topico
Aeth. menta gtt.1 anestetizzante
Ol. Oenotherae Modulatore di ormoni tessutali
Ol. Nighella aa ad 30 antinfiammatorio
D.S. Spalmare sulla parte dolente più volte al dì.
Rp.: L) Dolori post Herpes zoster topico
Aeth. Melaleuca antivirale
Aeth. lavandula antivirale
Aeth. Melissa aa ad 8ml antivirale
olio di oliva o mandorle ad 100ml
D.S. Scuotere bene prima dell'uso. Applicare più volte al dì sulle parti dolenti.


Eruzioni virali

Herpes it.Wikipedia

Rp.: Eruzioni cutanee virali herpes topico
Moneta di argento I viricide
D.S. premere leggermente sull'eruzione per qualche minuto; se l'eruzione è lunga, eseguire il procedimento "a passi". Pulire la moneta prima e dopo l'applicazione con acqua e sapone per sgrassarla.

In medicina popolare il metodo si chiama "segnare" e ha una reputazione magica, anche se è una chiara applicazione germicida.


1.3  Ricettario disturbi neurovegetativi

Insonnia

it.Wikipedia Insonnia

Consiglio banale:

  • 5 minuti di passeggiata all'aria fresca
  • uno ... tre birrini

prima di dormire

Rp.: A) Insonnia orale
Rad. Valerianae conc. 150 (sedativo)
m.f.Infusione 2 ct/tazza, macerare per almeno 12 ore.
Rp.: B) Insonnia orale
Tinct. Valerianae 20
Tinct. Humulus lupulus 15
Tinct. Passiflora 15
D.S. Ingerire 1..4 ml prima di dormire.
Rp.: Insonnia orale
Tinct. Valerianae 200 (sedativo)
D.S' ingerire da 1 ... 5 c.t. in acqua tiepida prima di dormire
Rp.: C) Insonnia (intolleranza Valeriana) orale
Tinct. Rad. Angelicae 20
Tinct. Fol. Rosmarini 10
Tinct. Fol. Melissae 30
Tinct. Flor. Lavendulae 10
Tinct. Strobuli lupuli 20
Tinct. Hb. Millefolii 10
D.S. Ingerire in un po' d'acqua tiepida 2 ml prima di dormire.
Rp.: E) Difficoltà ad addormentarsi orale
Fol. Melissa 150 (calmante cardiaco)
D.S. Infusione 2 ct/tazza addolcita con miele. 1 tazza dopo cena. e 1 tazza prima di dormire.



non togliere la formattazione irregolare; serve per il .pdf

Rp.: E1) Difficoltà ad addormentarsi topico
Hb. Origani
Hb.e Fl. Lavendulae
Hb. Cannabis aa ad 400
f.cuscino per dormirci sopra.S. Integratori alimentari: Cu
Rp.: C2) Insonnia, integratori alimentari Abbrev. orale
compl. B (B1, B3, B6, ...) AP; TF, GLU; INO, MEL
Rp.: C1) Insonnia (intolleranza Valeriana) orale
Tinct. Cannabis 15
Tinct. Lupuli 10
Tinct. Passiflora 5
Tinct. Belladonna gtt.LX
D.S. 1..2 pipette 1/2 prima di dormire.


Anafrodisiaco / Afrodisiaco masch.

it.Wikipedia Afrodisiaco

Rp.: Anafrodisiaco maschile orale
Camphorae monobromatae (calmante)
Gland. Lupuli aa 0.5 (sedativo ormonale)
m.f. pulvis D. tal. Dos. No. XII ad chart. cerat. S. 3 x dì
Rp.: Afrodisiaco maschile orale
Compr. Yohimbina
D.S. 50 ... 100 mg per dose.

Si ritengono afrodisiaci anche: Eleuterococco, Epimedium, Salvia, Rosmarino, Santoreggia, Menta, Guaranà, Zenzero, Damiana, Ginseng, Noce vomica, Echinacea, ...

Tradizionalmente si ritengono anafrodisiaci: Salice bianco, Ninfea, Luppolo e Lattuga virosa

Ai tempi, per avere un effetto afrodisiaco, i maschi usavano i cantaridi (Lytta vesicatoria) e anche i lombrichi polverizzati.
Pur essendo molto efficaci nel favorire l'erezione (promuovono l'irrorazione del bacino) sono lesionistici in quanto causano una forte irritazione ai reni.


Antidepressivi

it.Wikipedia Disturbo depressivo

Rp.: F) Antidepressivo (con forti tensioni, ricetta medica) orale
Tinct. Opii (Tinct. Thebaic.) 50 (calmante)
D.S. Ingerire 3 x dì 5 gtt., aumentando ogni giorno di 5 gtt. fino ad un massimo di 3 x dì 20 gtt. per un mese, poi ridurre.
Rp.: G) Antidepressivo (menopausa, arteriosclerosi), con tensioni e ansie (ricetta medica) orale
Tinct. Thebaic. (opii) 2 (calmante)
Tinct. Strophanti 5 (cardiaco)
Tinct. Convallar. 10 (cardiaco)
Tinct. Valerianae 20 (sedativo)
D.S. 3...4 x dì 10 gtt.
Rp.: H) Antidepressivo (con debolezza fisica e svogliatezza) orale
Tinct. Nux. Colae 20 (stimolante)
Tinct. Damianae (stimolante)
Tinct. Avena sativa (nervotonico)
Tinct. Lavandulae
Tinct. Rosmarini aa 10 (cardiotonico)
D.S. Ingerire 3 x dì 2 ml.
Rp.: I) Antidepressivo (con irrequietudine, svogliatezza e tensioni) orale
Tinct. Nux Colae (stimolante)
Tinct. Scutellariae (equilibrante)
Tinct. Tiliae (equilibrante)
(Tinct. Valerianae) aa ad 50 (sedativo)
D.S. Ingerire 3 x dì 2 ml.



non eliminare formattazione irregolare: serve per .pdf

Rp.: K) Antidepressivo orale
Hyperforat® 250mg Dragées (Klein) Iperico (equilibrante)
D.S. secondo l'istruzione del produttore.
Rp.: L) Antidepressivo orale
Ol. Hyperici 100 (equilibrante)
D.S. Ingerire 1...2 ct 3 x dì
Rp.: M) Antidepressivo orale
Tinct. Scutellaria lat. 15
Tinct. Damiana 15
Tinct. Passiflora 15
Tinct. Hypericum ad 100
D.S. Ingerire 3 x dì 20...40 gocce.
Rp.: N) Antidepressivo orale
Tinct. Scutellaria 12
Tinct. Damiana 12
Tinct. Ephedrae ad 30
D.S. Ingerire 3 x dì 20...40 gocce
Rp.: O) Antidepressivo (esogeno): orale
Piper methysticum (Kava-Kava):
  • Kavasporal (Müller) (euforizzante, alcol!)
  • Kavaform (Dr. Schwab)
  • Kavasedon (Gehrlicher GmbH)
D.S. secondo l'istruzione del produttore.
Rp.: N1) Antidepressivo, integratori alimentari Abbrev.: orale
Come integratori alimentari di solito mancano Abbrev.:
  • complesso B, specialmente B3;
  • minerali, specialmente Mg;
  • oligoelementi, specialmente Zn, J, Se.
  • Come aminoacidi si usa spesso TF come calmante la sera e FA come stimolante e PABA come equilibrante (non assieme ad antidepressivi).

Stati depressivi persistenti vanno diagnosticati e curati dallo psichiatra.


Esaurimento nervoso

it.Wikipedia Esaurimento nervoso

Rp.: P) Esaurimento nervoso orale
Tinct. Nux vomicae (stimolante)
Tinct. Valerianae 15 (sedativo)
D.S. Ingerire 3 x dì 20 gtt.
Rp.: Q) Esaurimento nervoso (intolleranza valeriana) orale
Tinct. Nux vomicae (stimolante)
Tinct. Gentianae (tonificante digestivo)
Tinct. Calami ae 10 (equilibrante)
D.S. 3 x dì 20 gtt.
Esaurimento nervoso:
integratori alimentari:
orale
Mancano spesso:
  • oligoelementi (Fe, Cr, J, Se)
  • talvolta anche vitamine: compl. B (FOL, AP).
  • Degli aminoacidi TRE, CAR. DMG e PABA migliorano spesso l'incentivo.


Paure, ansia, fobie, stress

it.Wikipedia: Ansia Fobie Stress

Rp.: T) Paure, ansia orale
Tinct. Valerianae (sedativo)
Tinct. Scutellariae aa ad 30 (equilibrante)
D.S. In caso di attacchi ingerire fino a 5 x dì !..2 ml.
Rp.: Ansia, paure, fobie,: orale
Piper methysticum (Kava-Kava):
  • Kavasporal (Müller) (euforizzante, alcol!)
  • Kavaform (Dr. Schwab)
  • Kavasedon (Gehrlicher GmbH)
D.S. secondo l'istruzione del produttore.

Nota: Swissmedic ha ritirato la licenza di vendita di tutti e tre i medicamenti. Negli altri paesi europei e negli Stati Uniti sono ancora liberamente in vendita.

Rp.: Antistress orale
Tinct. Avena nervotonico
Tinct. humulus lupulus sedativo
Tinct. Scutellaria equilibrante aa ad 50
D.S. Ingerire 1..3 pipette al dì in poca acqua a digiuno.


Distonia neurovegetativa

Rp.: U) Distonia vegetativa (ricetta medica) orale
Secale conc. (STADA) 0.08 (tonificante)
Tinct. Belladonnae (spasmolitico)
Tinct. Valerianae aa ad 30 (sedativo)
D.S. Ingerire 3 x dì 20 gtt.
V) Distonia vegetativa: orale ®
  • Rp. Dihydergot® (Sandoz) (secale) (tonificante)
  • Rp. Tonopres® (Boehringer) (secale) (stimolante)
  • Rp. Vervipan® (Chefaro) (Valepotriat) (antistressante)
  • Rp. Baldrisedon® (Schenvich) (Valepotriat) (antistressante)
D.S. secondo l'istruzione del produttore.
Rp.: W) Distonia vegetativa orale
Tinct. Melissae (calmante cardiaco)
Tinct. Rosmarini (tonificante cardiaco)
Tinct. Lavendulae aa ad 50 (calmante)
Tinct. Rauwolfia 2 (calmante)
D.S. Ingerire 3 x dì 1 ml.


Mal di testa

Mal di testa it.Wikipedia

Rp.: X) Mal di testa analgesico orale
Tinct. Spirae ulmaria 50 (Cave: intoller. salicilati!)
D.S. In caso di bisogno ingerire 3 x dì 1...3 ml
Rp.: Y) Mal di testa ipertonico orale
Tinct. Spirae ulm. 45 (analgesico, Cave: intoll. salicilati!)
Tinct. Rauwolfia 50 (ipotensivo)
D.S. In caso di bisogno ingerire 3 x dì !..3 ml.
Rp.: Z) Mal di testa digestivo orale
Tinct. Camomilla (calmante digestivo)
Tinct. Absinthii (amaro stomachico)
Tinct. Cynaris aa ad 50 (fegato/cistifellea)
D.S. 2 ml in un po' di acqua gassata come digestivo.


Emicranie

Emicrania: Terapie it.Wikipedia

Rp.: Aa) Emicrania "ovulativa" orale
Tinct. Agnus casti 7
Tinct. Cannabis ad 30
D.S. Ingerire 2 dì prima e dopo l'ovulazione 3 x dì 20 gtt. In caso di attacchi fino a 50 gtt.
Rp.: Ab) Emicrania autentica: orale
Cafergot® (Sandoz): ergotamina compresse o supposte con diidergot
D.S. secondo la prescrizione del produttore o medico.


1.4  Ricettario disturbi nervosi pediatrici

Tonificanti

Rp.: R) Tonico per ragazzi pallidi, senza appetito e spinta orale
Tinct. Nux vomicae (stimolante)
Tinct. Chinae 10 (tonificante)
Tinct. Ferri pomat. 15 (sostit. ferro)
D.S. Ingerire 3 x dì 3 gtt. aumentando fino 3 x dì 20 gtt. e poi diminuendo fino a 3gtt..

Farselo preparare da un farmacista "alla vecchia maniera".


Enuresi notturna

Il preparato non funziona solo per l'infanzia ma anche per l'incontinenza senescente (persino per i cani).

Rp.: Enuresis nocturna orale
Tinct. Equiseti 50
Tinct. Rhois aromaticum 25
Tinct. Agrimoniae ad 100
D.S. Ingerire la sera da 1 - 2 ml (20 - 40 gtt.) diluiti in poca acqua tiepida


Iperattività, deficit di concentrazione

in gioventù

Rp.: Iperattività, deficenza di concentrazione in gioventù orale
Vit. B6 cmp. 100 mg 300 Streuli
D.S. 4mg per kg di peso corporeo 1 ... 3 volte al giorno

Iperattività e concentrazione sono termini non quantificabili e dipendono quindi dalla valutazione dell' ambiente. I bambini sono di natura "iperattivi" e molte volte serve di più stimolarli che costringerli a star fermi e zitti!


Emozioni "da esame"

Emozioni it.Wikipedia Allergie e emozioni centroallergietoscane Adolescenti MmP

Rp.: Emozioni smisurate "da esame" orale
Tinct. Valerianae 50 sedativo centrale
Tinct. Scutellariae 5 distensivo
D.S. Ingerire fino a tre volte al dì 2 ...3 cucchiai da tè durante gli esami. E basta! È indicato soprattutto la sera.
Rp.: Stimolante mattutino "per esame" orale
Tinct. Ephedrae stimolante centrale
Tinct. Scutellariae aa ad 30 distensivo
D.S. Ingerire fino al massimo tre volte al dì 10 ...40! gtt. solo durante il periodo degli esami! Non ingerire di sera.


2.  Ricettario organi dei sensi

Sono trattati i seguenti argomenti:
Ricettario disturbi visivi Ricettario malattie dellʼorecchio

2.1  Ricettario disturbi visivi

Sono trattati i seguenti argomenti:
Ipertensione oculare Irritazioni Infezioni

Ipertensione oculare

Rp.: Turgor occhi topico
Extr.liqu. Cannabis 10 abbassa la pressione nell'occhio
Sale NaCl 0.1 adatta la molarità alle lacrime
Argento pz. I disinfetta il preparato
D. ad vitrum gutt. S. applicare 1 goccia da 1 ... 3 volte al dì.

La pressione intraoculare sotto i 21 millimetri di mercurio (mmHg) è entro i valori limite. Una pressione troppo elevata (ipertensione oculare), se non trattata può portare al glaucoma, malattia che può provocare cecità a causa dei danni al nervo ottico.
La pressione oculare elevata non giustifica sempre la diagnosi del glaucoma. Esistono infatti molti casi di ipertensione oculare innocua: consultare l'oftalmologo.


Irritazioni oculari

Rp.: Irritazioni occhio topico
Gtt. oftalmiche EUFRASIA® WELEDA
D.S. applicazione secondo indicazioni del produttore.
Rp.: Irritazioni occhio topico
Idrolato (acqua) di rosa senza alcol (acqua di rosa da distillazione a vapore).
D.S. compresse con un batuffolo d'ovatta imbevuto, appoggiato sull'occhio per pochi minuti oppure da nebulizzatore o Vitr.gutt.
Rp.: Irritazioni allergiche occhio topico
Gtt. oftalmiche BERBERIL® (Berberis) ditta Mann
D.S. applicazione secondo indicazioni del produttore


Infezioni oculari

Rp.: Infezioni occhio (soccorso) topico
Tè nero
Sem. Foeniculi aa 150
m.f. species D.S. Infuso 3c.t. per dl. Lavaggio occhio e compresse
Rp.: Infezioni occhio (soccorso) topico
Sacchetto di tè nero I
m.f. Infusione; D.S. poi applicare il sacchetto come compressa sull'occhio infettato.
Rp.: Infezioni occhio orale
Tinct. Hb. Eufrasiae
Tinct. Rhiz. Iridis vers.
Tinct. Rad. Phytolaccae dec.
Tinct. Hb. Galii aparines
Tinct. Rad. Echinaceae aa ad 50
D.S. Ingerire 3 x dì 1 ml
Rp.: Infezioni occhio orale
Tinct. Hb. Galii aparines
Tinct. Rad. Echinaceae ang. aa ad 50
D.S. Ingerire 3 x dì 1 ml

Infezioni persistenti dell'occhio richiedono l'intervento dell'oftalmologo per chiarire se sono ev. virali; in quel caso la cura include colliri o unguenti specifici.


2.2  Ricettario malattie dellʼorecchio

Sono trattati i seguenti argomenti:
Mal d'orecchie Infezioni interne Infezioni esterne Tinnitus, acufene, vertigini

Mal d'orecchie

Rp.: Mal di orecchie topico
tradiz.
Fol. Umbilicus rupestris rec.
f. Succo fresco filtrato con un colino.

S. Poche gocce di succo fresco tiepido nellʼorecchio dolente. Chiudere con un pò di ovatta. Cave! non usare con timpano otturato.

Rp.: Mal dʼorecchie topico
Tinct. Lobeliae 10
D.S. 1 gt. di tintura tiepida nellʼorecchio dolente ogni 4 ore. Chiudere la tuba con un pò d'ovatta.

Non tutti i mal d'orecchi sono infettivi. Ci possono essere anche delle cause nevralgiche, spastiche o altre. Se persiste, rivolgersi all'otorinolaringoiatra.

Rp.: Mal di orecchie topico
Fl. Chamomillae matr.
f. infusione D.S. 1 gt. di infusione tiepida nell'orecchio dolente ogni 4 ore. Chiudere con un pò d'ovatta.


Infezioni interne

Rp.: Infezioni alle orecchie (sistemiche) orale
Tinct. Echinaceae immunostimolante
Tinct. Fl. Sambuci aa ad 50 immunostimolante
D.S. Ingerire 5 x dì 1 ml in un pò; d'acqua tiepida.

Rp.: Otite acuta (soccorso) topico
Ol.coct. Fl.Cannab. / Mandorla 30 anestetico spastico
Aeth. Mirrhae 0.2 fungicida
Aeth. Lavandulae 1 germicida
Aeth. Caryophilli (garofano) 0.1 anestetico infiammat.
D.S. 1 gt. di olio tiepido! nell'orecchio dolente ogni 4 ore. Chiudere il meato con un pò d'ovatta.
Rp.: Otite cronica topico
Ol.coct. Fl.fem. Cannab. / Mandorla 30 anestetico, spasmol.
Aeth. Mirrhae 1 fungicida
Aeth. Melaleucae (Tea Tree) 0.1 germicida largo spettro
D.S. 1 gt. di olio tiepido nell'orecchio 3 x dì Chiudere il meato con un pò d'ovatta.

Rp.: Infezioni orecchio medio (inalazione attiva) topico
Aeth. Melaleuca germicida
Aeth. Eucalipto virostatico
Aeth. Lavandula ang. battericida
Aeth. Timo battericida
Aeth. Rosmarini. aa 1 microcircolatorio
Ol. Calendulae curante dermo-mucotico
Ol. Nigellae aa ad 30 antinfiammatorio / antiallergico
D.S. 1 x dì inalare poche gocce in acqua bollente per la durata di almeno 1 mese.
Rp.: Infezioni orecchio medio (inalazione passiva) topico
Aeth. Rosmarini 10 battericide, mucolitico
D.S. Spalmare 1 gt. sotto i lobi nasali ogni volta che si sente una narice chiusa.


  non cambiare la formattazione, .pdf

Rp.: Infezioni orecchio medio topico
Ol.coct. Fl.fem. Cannabis / Mandorla 30
Aeth. Myrrhae 0.2


Infezioni esterne

Rp.: Foruncoli tuba esterna, mastoidite orale
Tinct. Rad. Baptisiae tinct.
Tinct. Rad. Echinacea ang. aa 20
Tinct. Rad. Phytolaccae dec.
Tinct. Hb. Pulsatillae aa ad 60
D.S. Ingerire 3 x dì 1 ml in un pò d'acqua tiepida.

Rp.: Foruncoli tuba esterna, mastoidite topico
Ol. Hypericis calmante
Ol. Arnicae microcircolatorio
Ol. Calendulae aa ad 30 dermo-mucotico
Aeth. Mirrhae 0.2 antinfiammatorio, fungicida
Aeth. Melaleucae 0.3 germicida
Aeth. Caryophilli 0.1 anestetizzante
D.S. 1...3 gtt. di olio tiepido nell'orecchio malato e spalmare sul mastoide dolente.Non tappare l'orecchio per garantire il deflusso sieroso!

Le infezioni esterne intorno all'orecchio sono da curare con particolare attenzione, perché possono ledere l'udito o causare delle encefalite.


Tinnitus, acufene, vertigini

In casi di acufene o vertigini ripetute, anzitutto si va dall' otorinolaringoiatra per disporre di una diagnosi precisa e differenziata.
contatto: (Regula Zogg, Studio Medicina Olistica, via delle Vigne 63, CH-6648 Minusio)

Rp.: Tinnitus, acufene orale
Tinct. Rhiz. Hydrastis diminuisce linfa cochleare
Tinct. Rhiz. Cimicifuga aa 25 rigeneraz. mucosa cochl.
Tinct. Fol. Pervinca ad 100 vasodilatatore craniale
D.S. ingerire 2 x dì 3ml (pipette) in un pò di acqua tiepida per almeno due mesi.
Rp.: Tinnitus, acufene, vertigini orale
Tinct. Pervincae 200 circolazione craniale
D.S. 1 ... 3 x dì 3ml (pipette) in un pò di acqua tiepida per almeno due mesi.
─────
Rp. Gingko biloba farmacia
D.S. secondo le indicazioni del farmacista.
─────
Rp. Acido nicotinico 50mg farmacia
D.S. 1 ... 3 x dì 50mg Cave! Flush
─────
Rp. Nicotinammido 100mg farmacia
D.S. 1 ... 3 x dì 100mg

Non c'è un rimedio affidabile contro le acufene. Molte volte aiuta:

  • un lavoro corporeo posturale su nuca e collo,
  • in altri casi l'aumento della circolazione craniale,
  • in ancora altri una cura che oltre alla circolazione cura anche la linfa e la mucosa cochleare.

Se queste misure non servono, è indicato di affidare la cura a un otorinolaringoiatra.

Se la causa delle vertigini sono degli otoliti "incastrati" (BPPV), la mossa di Epley, Dix-Hallpike o Brandt-Daroff può servire.


3.  Allegati

Sono trattati i seguenti argomenti:
Terminologia galenica Sitografia Bibliografia Commenti

3.1  Terminologia galenica

Nomenclatura galenica


Abbreviazioni per integratori alimentari

A vit.A (Retinolo e betacarotene)
AL acido alfa-liponico
AP Acido pantotenico
ARG arginina e ornitina
B B boro
B1 vit.B1 (Tiamina)
B12 vit.B12 (Cobolamina)
B2 vit.B2 (Riboflavina)
B3 vit.B3 (Niacina)
B6 vit.B6 (Piridossina)
BCCA leucina, isoleucina, valina
BIO Biotina (BIO)
C vit.C (Acido ascorbinico)
Ca Ca+ calcio
CAR carnitina
CIS cisteina e glutatione
Cl Cl- cloro
Cr Cr cromio
Cu Cu rame
D vit.D (Colecalciferole)
E vit.E (Tocoferole)
F F fluoro
Fe Fe ferro
FOL Acido folico
GLU glutamina
HIS istidina
J J iodio
K K+ potassio
LE colina
LIS lisina
MET metionina
Mg Mg+ magnesio
Mn Mn manganese
Mo Mo molibdeno
Na Na+ sodio
o-3 acido linolenico
o-6 acido linolico
P P- fosforo
PB proteine bassomolecolari
S S- zolfo
Se Se selenio
Si Si silicio
TAU taurina
TF triptofane
TRE treonina e glicina
V V vanadio
VK K (Fillo- e menachinone)
Zn Zn zinco


Dosaggi e preparazioni

Conversione della quantità di sostanze attive nei diversi preparati:

Estrazioni alcoliche Tinct., Ø Tinct. Extr.fluid. Extr.spiss. Extr.sicc.
Tinct., Ø 1 2 ... 3 8 25 30
Tinct. 30 ... 50% 1 3 ... 4 8 ... 12 10 ... 15
Extr.fluid. 13% 25 ... 30% 1 3 4
Extr.spiss. 4% 8 ... 10% 30% 1 1.2
Extr.sicc. 3% 7 ... 8% 25% 80% 1


Esempio 1: In una ricetta si vuole sostituire l'originale Tinct., usando dell' Extr.fluid. Occorre ca. il 25-30% della quantità originale.
Esempio 2: In una ricetta si vuole sostituiree Tinct., usando la Tinct., Ø. Occorre ca. 2-3 volte la quantità originale.

Preparazione di rimedi magistrali

◦⦆─────⦅◦

3.2  Sitografia

  • Fitoterapia it.Wikipedia
  • A.Fi.S.Na. Accademia di Fitomedicina e Scienze Naturali
  • A.I.F.F. Asscociazione Italiana di Fitoterapia e Fitofarmacologia
  • ANMFIT Associazione Nazionale Medici Fitoterapeuti
  • S.I.F.I.T. SOCIETÁ ITALIANA DI FITOTERAPIA

◦⦆─────⦅◦

3.3  Bibliografia

  • Spalluto M. Grazia: Cinquanta ricette di fitoterapia. Come preparare in casa i rimedi naturali; Aldenia 2010 - pag. 114 ISBN: 8896618088 9788896618080
  • Pitrolo Gentile Luca M.: Fitoterapia nella pratica clinica; Aldenia 2010 - Volume: 3; ISBN: 8-8966-1800-2 9788-8966-1800-4
  • Benjamin Pedro, Cristiano Luigi: Piante officinali prontuario ...; Apogeo 2008; Pag. 144; ISBN: 8-8503-2631-9 9788-8503-2631-0
  • Francesco Capasso, Giuliano Grandolini, Angelo A. Izzo: Fitoterapia. Impiego razionale delle droghe vegetali; Springer, 2006 - 1032 pagine
  • Alessandro Bruni, Marcello Nicoletti: Dizionario ragionato di erboristeria e fitoterapia, Piccin Nuova Libreria 2003
  • Cecchini T.: Enciclopedia delle erbe medicinali, De Vecchi Milano 1997
  • Roberto Della Loggia: Piante Officinali per infusi e tisane, OEMF spa Milano 1993
  • Da Legnano L.P.: Libro completo delle erbe e piante aromatiche, Edizioni Mediterranee 1983

 

  • Bühring, Ursel: Praxis-Lehrbuch der modernen Heilpflanzenkunde; Sonntag 2011; ISBN: 978-3-8304-7368-8
  • Fintelmann, Volker, Weiss, Rudolf Fritz : Lehrbuch Phytotherapie; 2009, Hippokrates; ISBN: 978-3-8304-5418-2
  • Bühring, Ursel: Heilpflanzen in der Kinderheilkunde ; Sonntag 2007; ISBN: 978-3-8304-9148-4
  • Schilcher, Heinz, Dorsch, Walter : Phytotherapie in der Kinderheilkunde; 2006, Wissenschaftliche Verlagsgesellschaft; ISBN: 978-3-8047-2244-6
  • Weiss, Rudolf Fritz: Lehrbuch der Phytotherapie; Hippokrates 1991; ISBN: 3-7773-0933-8
  • David Hoffmann: Das ganzheitliche Kräuterbuch aus Findhorn, Sphinx 1985; ISBN 3-8591-4616-5
  • Gordonoff T.: Rezeptierkunde; Huber Bern 1936
  • Fuchs, Leonhard: Kreutterbuch; Isingrin Basel 1543; reprint VMA 2002

◦⦆─────⦅◦

3.4  Commenti

alla pagina Fitoterapia / e) Ricettario nervoso - sensoriale: ev. cliccare sul titolo per stilare un commento

Commento 
Autore 
Enter code 262

Edit - History - Print - Recent Changes - Search
Page last modified on November 01, 2015, at 09:37 PM