Fitoterapia 0) Fitorimedi

Enciclopedia di Medicina Popolare medio europea

MedPop


← Mac OS .pdf 720px A4 Firefox 10.0 →

HOME .php .html .pdf Fitoterapia Ricettario Erboristeria Galenica
Ricettari MedPop links

Fitorimedi: Tumori Infezioni Derma Locomozione Nervi - Sensi Ormoni Emocardiovascolare Immunità Respirazione Gastrointestinale Metabolismo Renale-urinario Genitali

P. Forster & B. Buser

cliccare per ingrandire
a cura di Daniela Rüegg

1.  Indici parziali

Sono trattati i seguenti argomenti:
Tumori Infezioni Derma Locomozione Nervi - Sensi Ormoni Emocardiovascolare Immunità Respirazione Gastrointestinale Metabolismo Renale-urinario Genitali

 

 

 


Rp. di Paracelso*

* Viagra® di Paracelso

L'immagine propone una ricetta stilata dal medico Svizzero Philipp Aureolus Theophrast Bombast von Hohenheim (1493-1541) detto Paracelsus. La ricetta originale (la centrale delle tre) è conservata nella Biblioteca Nazionale Austriaca a Vienna.

Si legge:

Rp. Cantharid d i
Castorej d ij
5+ f pulvis subtilis

d = drachme = ca. 3.7 gr

oggi si scriverebbe:

Rp. Cantharidis gr 3.7
Castorei gr 7.5
tal dos.V f.pulv.subt.

tradotto:
si prenda di Cantaridi 3.7gr, di Castoreum 7.5gr e si prepari 5 dosi di polvere finissima. secondo: Zekert, Otto: Das Ärztliche Rezept, C.H. Boehringer Sohn, Ingelheim/Rh., 1960

Si può osservare che la notazione farmacologica ha cambiato ben poco negli ultimi 500 anni; concretamente solo l'unità di massa, che Napoleone cambiò da drachme in grammi.
Del resto, la ricetta di Paracelso è rimasta efficace in quanto il Castoreus aumenta la circolazione sanguigna per via dei salicilati che contiene ma i cantaridi irritano i reni. Per questo motivo non si prescrive più ma si usa la Yohimbina o il Viagra®.

2.  Osservazioni

Questa pagina è una raccolta sintetizzata di ricette fitoterapiche magistrali commentate.

Trattandosi di molte ricette, esse sono state catalogate:

Questo, da una parte ha il vantaggio di permettere al terapista di trovare in tempo utile delle proposte per determinate patologie e dall'altra, lo svantaggio del ripetersi di ricette in diversi contesti.

I commenti sono inerenti sia a problematiche di patologie mal curabili(o con delle osservazioni "di ricordo"), sia a delle ricette che citano spesso il motivo d'uso di determinati ingredienti. Alcuni preparati che si trovano in commercio portano anche il nome del produttore.

Alcune voci (inerenti piante e spesso anche patologie) sono "linkate" per dare la possibilità (agli utenti in web) di approfondire l'argomento.

3.  Allegati

Sono trattati i seguenti argomenti:
Terminologia galenica Sitografia Bibliografia Commenti

3.1  Terminologia galenica

Nomenclatura galenica

Terminologia, Abbreviazioni, Regole

Dosaggi e preparazioni

Conversione della quantità di sostanze attive nei diversi preparati:

Estrazioni alcoliche TM, Ø Tinct. Extr.fluid. Extr.spiss. Extr.sicc.
TM, Ø 1 2 ... 3 8 25 30
Tinct. 30 ... 50% 1 3 ... 4 8 ... 12 10 ... 15
Extr.fluid. 13% 25 ... 30% 1 3 4
Extr.spiss. 4% 8 ... 10% 30% 1 1.2
Extr.sicc. 3% 7 ... 8% 25% 80% 1

Esempio 1: Si intende sostituire in una ricetta l'originale Tinct., usando dell' Extr.fluid. Occorre ca. il 25-30% della quantità originale.
Esempio 2: Si intende sostituire in una ricetta l'originale Tinct., usando la TM, Ø. Occorre ca. 2-3 volte la quantità originale.

Preparazione di rimedi magistrali

◦⦆─────⦅◦

3.2  Sitografia

  • Fitoterapia it.Wikipedia
  • A.Fi.S.Na. Accademia di Fitomedicina e Scienze Naturali
  • A.I.F.F. Asscociazione Italiana di Fitoterapia e Fitofarmacologia
  • ANMFIT Associazione Nazionale Medici Fitoterapeuti
  • S.I.F.I.T. SOCIETÁ ITALIANA DI FITOTERAPIA

◦⦆─────⦅◦

3.3  Bibliografia

◦⦆─────⦅◦

3.4  Commenti

alla pagina Fitoterapia / 0) Fitorimedi: ev. cliccare sul titolo per stilare un commento